Truffa

WhatsApp Gold non esiste: l’upgrade è un virus che ruba i dati sensibili

whatsapp
26 mag 2016 - 12:19

Ormai le nostre vite sono a’insegna dei social network. Con Facebook, Twitter e WhatsApp il tempo dedicato a guardare lo schermo dello smartphone è in costante aumento. Ma se da un lato è più semplice comunicare, dall’altro le informazioni contenute all’interno dei nostri dispositivi sono ad alto rischio di spionaggio.

L’ultimo caso riguarda un messaggio che circola sul sistema di messaggistica WhatsApp proveniente da un numero sconosciuto in cui è scritto: “Hey, finalmente è arrivata la versione segreta di WhatsApp. Questa versione – la Gold – è usata solo da grandi celebrità. Ora puoi usarla anche tu“.

truffa

Ovviamente si tratta di una truffa. Il fantomatico “golden club” che promette messaggi simili alla piattaforma Snapchat (in cui si cancellano dopo pochi secondi), con molti più strumenti a disposizione, fra cui le videochiamate e la possibilità di inviare in un solo colpo fino a 100 foto, non esiste. Niente upgrade di Whatsapp e nessuna versione gold per pochi eletti, ma solo un malware che permette di accedere ai dati sensibili contenuti all’interno del dispositivo utilizzato.

L’invito a non seguire le indicazioni riportate in questo tipo di messaggi è arrivato direttamente dal team ufficiale dell’app che nella sezione Faq del sito ha specificato che la versione plus del suo servizio “non è stata sviluppata da Whatsapp, né è mai stata autorizzata”.

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA