Realtà Aumentata

Pokémon Go mania: alla Villa Bellini si arrampicano sugli alberi per prenderli tutti

pokemon go
14 lug 2016 - 12:06

CATANIA - Ufficialmente in Italia uscirà domani, ma di fatto già da giorni ha coinvolto tutti. 

In cosa consiste è già cosa nota: grazie alla realtà aumentata camminando per strada, attraverso la fotocamera, vi troverete difronte Pokémon che aspettano solo di essere catturati.

Potreste scontrarvi con un Pikachu mentre andate a fare colazione al bar!

Poi ci saranno i Pokestops, dov’è possibile raccogliere tutti gli oggetti necessari alla propria avventura, su tutti ovviamente le Poké Ball. I Pokestops saranno collocati in punti di interesse storico: pensandoci bene è una scusa buona per conoscere meglio la propria città.

Però attenzione: la realtà aumentata è fatta davvero bene, i pokemon d’acqua si troveranno solo vicino a mari, fiumi, laghi ecc, esattamente come quelli notturni solo dopo il tramontare del sole.

Ma a Catania?

A Catania il gioco sta spopolando come nel resto d’Italia, sentite cos’è successo ad Alberto:

Stavo andando tranquillamente a mare; camminavo per strada guardando il telefonino per leggere un messaggio quando un’auto si accosta facendomi segno di avvicinarmi. Convinto che fossero i soliti turisti spaesati in cerca di informazioni mi avvicino, ma invece di un tedesco in sandali e calzini mi ritrovo difronte due ragazzi sui 25 anni che con tutta la tranquillità mi chiedono: «ei scusa, stai cercando Pokémon?‘». Li ho guardati straniti, gli ho abbozzato un sorriso un po’ perplesso e gli ho detto di no. In un primo momento ho pensato che la situazione ci stesse sfuggendo di mano, poi però preso dalla curiosità l’ho scaricato anche io. È bellissimo!“.

Intanto giorno 8 c’è già stato il primo raduno per fan all’ingresso della Villa Bellini, risalendo poi via Etnea per raggiungere la sede della Lega Pokemon Catania (si, ne esiste una), che si trova proprio in quella zona.

La scelta della Villa Bellini come punto di ritrovo però pare non essere casuale: infatti, a quanto si dice in giro, è uno dei migliori luoghi in cui catturare i mostriciattoli, eccone la conferma:

L’altro giorno ero alla Villa, è uno dei posti migliori per catturare Pokémon, ne è piena. Considera che ho visto un gruppo di ragazzi arrampicarsi sugli alberi per prenderne uno“.

 

Omar Qasem



© RIPRODUZIONE RISERVATA