Evento

Klimahouse Sicilia: nuova sfida sulla sostenibilità energetica in edilizia

Klimahouse
28 ott 2016 - 19:59

GIARRE - Efficienza energetica, edilizia sostenibile e risanamento: su questi temi verte la prima edizione di Klimahouse Sicilia, la nuova iniziativa itinerante della fiera internazionale promossa da Fiera Bolzano che stamani ha aperto i battenti a Radicepura (Giarre) per una “due giorni” di esposizione e convegni di alto valore professionale e scientifico. Un viaggio partito da Bolzano che adesso giunge nell’isola allo scopo di offrire, mediante un dialogo proficuo e innovativo, una nuova chiave di lettura della cultura della sostenibilità mediterranea.

Attività di formazione, informazione e networking insieme con i professionisti e operatori del comparto segnano le due giornate: a dare il via è stato il convegno organizzato da Edicom Edizioni dal titolo “Trasformazione architettonica e funzionale del patrimonio edilizio”, un momento di approfondimento sulle nuove strategie e metodi di riqualificazione conformi alla normativa antisismica e a basso consumo energetico. Nel pomeriggio invece l’appuntamento con l’architettura, l’invenzione della bellezza e il legame tra il passato e il presente, dal titolo “Architettura e libertà: conversazioni sull’equilibrio delle forme nel muto dialogo fra materia e non materia”. A dare il loro contributo sono stati Vincenzo Latina (Università degli Studi di Catania); Giovanni Francesco Tuzzolino (Università degli Studi di Palermo) e il sociologo Paolo Crepet.

A introdurre la giornata di domani, sabato 29, sarà l’agenzia CasaClima di Bolzano con il tema della “Sostenibilità mediterranea: alleanza per uno sviluppo sostenibile”, che vedrà la presenza del sindaco Enzo Bianco per accogliere la sfida sull’efficienza energetica per la città di Catania. A farne piena luce sarà la lectio magistralis di Francesco Grillo, docente della Oxford University e consulente del ministero della Pubblica Istruzione, assieme agli interventi di Stefano Fattor (presidente CasaClima), Christian Tommasini (vicepresidente Alto Adige), Ulrich Klammsteiner (vicedirettore Agenzia CasaClima).

Al banco dei relatori della tavola rotonda i presidenti degli Ordini etnei degli Architetti e degli Ingegneri, Giuseppe Scannella e Santi Maria Cascone, il presidente di Ance Catania Giuseppe Piana, i presidenti dei Collegi dei Geometri e dei Periti Industriali, Paolo Nicolosi e Nicolò Vitale.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA