Pallanuoto

Waterpolo Messina pronta al riscatto. Tarquini: “cambiamo mentalità”

Silvia Bosurgi
Silvia Bosurgi
10 ott 2014 - 13:07

MESSINA - Dopo la deludente prova della partita di esordio contro la Mediterranea Imperia, per la Waterpolo Despar Messina arriva il momento della prima stagionale in campionato alla piscina Cappuccini. L’avversario di turno sarà la Sis Roma, formazione neopromossa nella massima serie, reduce dallo stop interno rimediato per mano della Rari Nantes Bogliasco.

Un test importante per le ragazze guidate da coach Luca Tarquini, chiamate a dare prova del loro reale valore e a ritrovare quella fluidità di gioco che il pubblico peloritano ha potuto apprezzare nelle due gare di Coppa Italia fin qui disputate.

La squadra ha preso consapevolezza degli errori commessi ad Imperia, come confermato dallo stesso tecnico: “Abbiamo sbagliato e concesso troppo, lasciando una brutta impressione. Dobbiamo dimenticare in fretta e cambiare subito mentalità. La squadra è nuova e qualche passo falso può verificarsi. Il rientro di Silvia Bosurgi potrà certamente aiutarci per la sua classe ed esperienza in vasca”.

Appuntamento per gli sportivi messinesi domani alle ore 15. L’ingresso sarà gratuito.

Commenti

commenti

Giampiero Maenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento