Pallanuoto

Waterpolo Messina a casa della SIS Roma. Mirarchi: “Ci vuole carattere”

Maurizio Mirarchi Waterpolo Messina 9-01-2015
9 gen 2015 - 10:35

MESSINA - Finite le feste natalizie si riprende il lavoro e ricomincia il campionato. Domani pomeriggio, alle ore 15, la Waterpolo Despar Messina sarà ospite della SIS Roma. Sulla carta non sarà una sfida proibitiva, ma le insidie legate alla pausa sono tante.

Partita abbordabile dicevamo, soprattutto se si dà uno sguardo alla classifica. La squadra siciliana occupa il secondo posto in classifica, mentre le capitoline si trovano in fondo, lottando per non retrocedere. 

Inoltre, quello di domani, sarà in parte un match in “famiglia”. Nel gruppo della squadra di casa, infatti, sarà presente Veronica Mirarchi, figlia del coach della Waterpolo, Maurizio: “Durante queste feste natalizie ci abbiamo scherzato su, ma sarà comunque una cosa strana. Ad ogni modo, spero di rivedere la squadra che ha giocato contro Imperia e che per poco non ha trovato la vittoria”.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento