Pallanuoto

Waterpolo cede e consegna il titolo a Padova

Pallanuoto
14 mar 2015 - 17:37

Si conclude la penultima giornata di campionato di serie A1 femminile, che chiude i conti in favore di Plebiscito Padova, vincente nello scontro al vertice con la Waterpolo Despar Messina. In fondo alla classifica, invece, sono pochi i cambiamenti a cui si può assistere. Cosenza, infatti, batte Roma e si insedia al terzultimo posto, mentre Firenze perde contro Rapallo e rimane ultima in classifica. Diversa la storia per l’Orizzonte Catania, che ottiene un buon pareggio contro Prato. Imperia, invece, dopo il successo su Bogliasco, può ancora puntare al secondo posto.

La sfida al vertice si presenta subito molto equilibrata, con un primo tempo combattuto e un parziale che si conclude sull’1-1, con le reti di Queirolo (Padova) e Garibotti (Messina). Nella seconda frazione di gioco, la squadra ospite riesce a chiudere in vantaggio (2-1) grazie alle reti di Sevenich e Bosurgi. Ma, il successivo 2-0 di Padova ribalta il risultato in favore delle venete, che possono gioire in seguito al pareggio dell’ultimo quarto.

Soddisfacente, invece, il pareggio dell’Orizzonte, anche se ai fini della classifica cambia ben poco. Dopo il primo tempo equilibrato, il sette etneo allunga nel secondo con uno strepitoso 1-4, sfruttando bene una momentanea superiorità numerica. Ma, negli ultimi due quarti, si assiste a un leggero calo delle catanesi, che prima perdono per 2-1, poi 3-1, complici due gol subiti in inferiorità numerica.

Risultati

Prato – Orizzonte 7-7 (1-1, 1-4, 2-1, 3-1)
Cs Plebiscito PD – Waterpolo Despar Messina 5-4 (1-1, 1-2, 2-0, 1-1)
R.N. Bogliasco – Mediterranea Imperia 8-10 (2-2, 1-4, 3-2, 2-2)
Rapallo PN – Firenze PN 15-9 (4-1, 4-2, 4-2, 3-4)
Città di Cosenza – SIS Roma 10 -8 (3-1, 5-2, 2-4, 0-1)

Classifica

CS PLEBISCITO PD 46
WP DESPAR MESSINA 41
MEDITERRANEA IMPERIA 38
R.N. BOGLIASCO 27
RAPALLO PN 25
PRATO WP 23
GS ORIZZONTE 21
CITTA’ DI COSENZA 10
SIS ROMA 7
FIRENZE PN 4

 

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento