Karate

Il vittoriese Panagia porta l’Italia sul podio a Cipro

premiazione 3 posto singolo
8 feb 2016 - 16:10

VITTORIA – Il giovane talento siciliano. Giuseppe Panagia, ha conquistato due medaglie di bronzo ai campionati Europei di Cipro.

Il diciassettenne vittoriese, nei giorni 5 e 6 febraio ha conquistato con la Nazionale Giovanile Juniores di Karate nel combattimento individuale una medaglia di bronzo e un’altra medaglia di bronzo a squadra ai Campionati Europei giovanili a Limassol (Cipro).

La manifestazione ha visto confrontarsi l’elite giovanile proveniente da 48 nazioni europee per un totale di oltre 900 atleti che si sono scontrati nei 6 tatami allestiti per la competizione.

premiazione 2 medaglie

Il giovane azzurro ha affrontato cinque durissimi combattimenti: nel primo ha inflitto una bruciante sconfitta per 4 a 1 all’atleta della Repubblica Ceca, stesso punteggio nel secondo, battendo il serbo David Rakic.

Durante il terzo incontro stava per cedere contro il tedesco Tellocke Morris ma si è ripreso alla grande nel quarto incontro battendo lo sloveno Enrik Smolig per 4 a 1 e infine ha vinto lo scontro finale valevole per il 3° posto contro l’austriaco Alper Deger per 5 a 0.

La gara individuale - ha commentato al termine dell’evento - è stata per me motivo di conferma e consapevolezza di essere competitivo in ambito internazionale. Dopo la delusione dei mondiali di Jakarta ho resettato tutto e mi sono lasciato consigliare dai miei maestri Santo Torre e Lucio Maurino che mi hanno preparato soprattutto in chiave psicologica ad affrontare questi campionati”.

Inoltre Giuseppe ha ringraziato chi lo sostiene ogni giorno in questo suo cammino e natualmente la sua famiglia alla quale ha dedicato le medaglie.

Forte conferma anche per la squadra dell’ottimo lavoro svolto e dopo il bronzo di Zurigo del 2015 è ancora una volta in alto sul podio internazionale grazie a Panagia e ai suoi compagni di Nazionale, Leoni Daniele e Petrillo Daniele.

Hanno battuto al primo turno gli sloveni per 5 a 0, al secondo turno i francesi per 3 a 2, perdendo però la semifinale contro i turchi per affrontare i polacchi nella finale per il 3° posto battendoli con un secco 5 a 0.

Il prossimo evento che vedrà presente Giuseppe saranno i campionati Italiani Juniores, che si disputeranno il 5 marzo a Loano (Savona).

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA