Calcio

Virtus Francavilla-Catania 0-3: Djordjevic cala il tris, è vittoria! RIVIVI LA CRONACA

1505656630908
17 set 2017 - 16:03

CATANIA – Il campo neutro di Brindisi sarà il palcoscenico di quest’oggi per Virtus Francavilla e Catania, che chiuderanno il quarto turno del Girone C di Serie C. Entrambe le squadre viaggiano in classifica a quota 4 punti dopo 3 giornate e una vittoria porterebbe una delle due al secondo posto in classifica in compagnia di Trapani e Lecce, vittoriose ieri.

18,36 – Termina la nostra diretta testuale, grazie per averci accompagnato sempre più numerosi fino al fischio finale di questa partita. Da Gabriele Paratore è tutto, alla prossima!

18,35 – Simbolica la scena di fine partita con tutti i calciatori del Catania in cerchio con Biagianti prima e Lodi poi al centro del gruppo per festeggiare la vittoria.

95′ – Finisce qui! Convincente vittoria del Catania che batte 0-3 il Francavilla e sale al secondo posto con 7 punti in classifica, alle spalle del Monopoli a quota 10.

93′ – GOAL CATANIA! Francavilla completamente scoperto, fa tutto Russotto che scappa via e serve Djordjevic. A porta vuota il serbo realizza la rete dello 0-3. Tutti ad abbracciare Russotto per la grande azione.

91′ – Contropiede rossazzurro con Russotto che scappa via, serve Ripa tutto solo ma non riesce a calciare perché viene intercettato da Biason. 

90′ – Cinque minuti di recupero.

89′ - Battute finali: punizione per il Francavilla che batte Biason, sbatte su Lodi. 

85′ – Goal annullato al Catania. Ripa controlla fuori dall’area di rigore, “scucchiaia” per Bucolo che batte Albertazzi. Il neo entrato, però, era oltre la linea difensiva della Virtus Francavilla. 

84′ – Ci avviciniamo ai minuti finali della gara: Catania in vantaggio per 2-0 e vicinissimo alla prima vittoria in trasferta.

82′ – Doppio e ultimo cambio per il Catania: escono Marchese e Biagianti, entrano Bucolo e Djordjevic.

81′ – Cross insidioso di Folorunsho all’incrocio dei pali, Pisseri la toglie dalla porta. Sugli sviluppi del corner, Saraniti riceve palla ma finisce in tribuna.

79′ – La partita ora sembra essere in controllo dei rossazzurri, che concedono poco o nulla al Francavilla.

78′ – Ultimo cambio Francavilla: dentro De Toma, fuori Maccarrone.

75′ – Doppio cambio Francavilla: entrano Di Nicola e Delvecchio, fuori Agostinone e Sicurella.

73′ – Punizione Francavilla: pallone intercettato e contropiede Catania fatto partire da Ripa, Russotto arriva sul versante destro e mette in mezzo una palla tagliata che viene intercettata. Lodi cerca l’imbucata a sinistra ma la difesa del Francavilla riesce a evitare il peggio. Si resta 0-2.

70′ – I biancoazzurri provano a giocare in profondità su Madonia: prime prove d’attacco, il centravanti del Francavilla però è finito in fuorigioco.

69′ – Adesso si complica la gara per il Francavilla. L’impatto sulla partita di Russotto è risultato determinante. Il Catania deve solo gestire per portare la vittoria a casa. Tuttavia, l’inserimento di forze fresche da parte dei padroni di casa può risultare importante per riaprire la gara.

66′ – Doppio cambio Francavilla: entrano Biason e Madonia, fuori Buono e Ayina.

65′ – GOAL CATANIA! Russotto raddoppia per gli etnei! Grande goal e grande impatto sulla partita. Bellissimo il destro che lascia impietrito Albertazzi

64′ – Russotto riceve un calcione da Buono e il Catania guadagna punizione da posizione interessante. Lo batte sempre Lodi, Abruzzese allontana.

62′ – Cambio Catania: fuori Aya, che si è fatto male (si tocca la coscia destra), dentro Blondett.

61′ – Freschezza in attacco per i rossazzurri: Russotto avanza e serve Caccetta sulla destra. Palla per Ripa, che serve Lodi. Appoggio a Biagianti che aggiusta il pallone ma calcia alto. 

59′ – Doppio cambio Catania: fuori Di Grazia e Curiale, dentro Andrea Russotto e Francesco Ripa.

56′ – Folorunsho si accentra e serve Ayina, che deve allargarsi sulla destra ma litiga con il pallone e quindi non c’è nessun problema per la difesa del Catania. Nell’occasione precedente, tiro deviato verso la porta ospite. Pisseri non ha difficoltà. Il Francavilla, comunque, pressa ma il Catania regge bene.

54′ – Il Francavilla dialoga con il goal del pareggio, ma dovrà fare sicuramente meglio. Tanto possesso palla ma poca incisività sotto porta.

53′ – Ammonizione anche per il Catania: fallo da dietro di Di Grazia, che finisce sulla lista dei cattivi del direttore di gara.

51′ – Duro contrasto tra Abruzzese e Caccetta: il primo, difensore del Francavilla, commette fallo e viene ammonito. Il giocatore rossazzurro viene accompagnato fuori per le cure mediche.

48′ – Calcio d’angolo per il Catania: dalla bandierina va Lodi, pallone spazzato via ma che finisce nuovamente tra i piedi del numero 10. Passaggio filtrante per Marchese, cross tagliato che Prestia intercetta.

47′ – Ci prova Saraniti da distanza siderale, Pisseri blocca senza timori.

46′ – Riparte il match!

17,20 – Termina adesso il primo tempo. Catania avanti per 1-0 grazie al rigore di Francesco Lodi.

45′ – Punizione Catania: stessa mattonella per Lodi, che pennella in mezzo ma Agostinone allontana. Intanto è stato assegnato un minuto di recupero.

43′ – Il Francavilla cerca il pari ma adesso il Catania si difende e prova a gestire il pari.

39′ – GOAL CATANIA! Lodi contro Albertazzi: palla da una parte, portiere dall’altra. Catania in vantaggio!

38′ – RIGORE CATANIA! Di Grazia appoggia a Biagianti che viene atterrato in area di rigore da Buono. Intervento sulla linea dell’area. 

36′ – Catania che adesso cerca di rendersi propositivo, ma la difesa avversaria è attenta e precisa negli interventi. 

33′ – Lodi mette in mezzo ma Ramzi Aya, di testa, la colpisce male e la palla termina alta sopra la traversa.

32′ – Grande opportunità per ambo le squadre! Prima il Francavilla dalla distanza con Saraniti, Pisseri è stato bravo a respingere il tiro indirizzato in porta. Poi, sul capovolgimento di fronte, contropiede rossazzurro con Marchese che serve centralmente Di Grazia. Il 23 rossazzurro la piazza ed esce di pochissimo. Adesso punizione per gli etnei, batte sempre Lodi.

30′ – Scatta la mezzora. Caldo umido a Brindisi, ne risente la condizione fisica delle due squadre. Il Francavilla, tuttavia, sembra avere qualcosa in più. Poco Catania.

27′ – Prova a rispondere il Catania: Di Grazia vince un contrasto, appoggia involontariamente per Biagianti che calcia di prima intenzione con il sinistro. Palla decisamente alta verso il settore ospiti.

25′ – Occasione Francavilla! Punizione dalla sinistra, Prestia la mette dentro con Pisseri battuto, salvataggio sulla linea di un difensore rossazzurro. La palla arriva ad Ayina che però aveva commesso fallo per prendere posizione. Ancora biancoazzurri vicini al vantaggio.

22′ – Dopo una deviazione di testa, la palla arriva a Saraniti che sbaglia sul primo palo.

20′ – Calcio d’angolo per il Francavilla, ancora pressione dei pugliesi sulla fascia destra. Bogdan è attento.

17′ – Occasione Francavilla! Calcio d’angolo dalla sinistra verso Abbruzzese. Il difensore colpisce di testa e per poco non porta in vantaggio i suoi. Si resta 0-0.

15′ – Ora c’è punizione per il Catania. Lodi dalla sinistra cerca qualcuno da mandare in goal in mezzo all’area. Niente di fatto.

14′ – Prova a costruire il Catania, ma Semenzato viene pizzicato in posizione di off-side.

12′ – Ayina recupera palla e guadagna corner grazie alla deviazione di Bogdan. Corner del Francavilla che non porta a nessuna azione offensiva.

11′ – Francavilla leggermente più in palla: ancora punizione. Folorunsho calcia verso l’area di rigore ma il pallone viene spazzato via. Rimessa Catania.

10′ – Partita molto tattica fino a questo momento, le due squadre si studiano. Ne risente lo spettacolo, che lascia spazio alla noia.

7′ – Prova a farsi vedere il Catania con Caccetta, che calibra male il passaggio sul versante destro e la palla esce fuori. Rimessa dal fondo per i padroni di casa.

5′ – Punizione Francavilla: tocco per Folorunsho che scivola nel tentativo di calciare e favorisce l’intervento di Pisseri.

4′ – Poche emozioni in questi primi frangenti di gara. Il Francavilla tenta di sfruttare la velocità in contropiede.

1′ – Inizia la partita!

16,31 – Minuto di silenzio per le vittime di Livorno, morte a causa di un violento nubifragio.

16,30 – Le squadre entrano in campo. 

16,26 – Ci siamo, manca pochissimo per l’ingresso in campo delle due squadre e quindi il calcio d’inizio.

16,11 – Negli altri match di giornata, hanno steccato la Sicula Leonzio, che ha perso contro il Monopoli in casa, e la Juve Stabia, ko a Caserta contro il Trapani. Bene Siracusa e Akragas, pari tra Reggina-Matera e Cosenza-Andria. Il Lecce ha piegato di misura il Rende. Il Bisceglie ha perso contro il Catanzaro, la Casertana ha riposato.

16,05 – A specchio Gaetano D’Agostino con il suo Francavilla:

3-5-2: Albertazzi; Maccarrone, Prestia, Abruzzese; Pino, Sicurella, Folorunsho, Buono, Agostinone; Ayina, Saraniti.

16,04 - Mister Lucarelli ha preferito escludere Russotto ed Esposito in favore di Di Grazia e Semenzato. Confermato ancora Bogdan al posto di Blondett. Fuori Djordjevic al posto di Marchese, avanzato come esterno di centrocampo.

16,03 - Queste la formazione ufficiale del Catania:

3-5-2: Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Semenzato, Biagianti, Lodi, Caccetta, Marchese; Curiale, Di Grazia.

16,02 – Il primo e unico confronto tra le due formazioni è datato inizi 2016, quando la Virtus Francavilla vinse 1-0 in casa grazie alla rete allo scadere di Nzola.

16,01 - La gara si disputerà sul campo neutro di Brindisi, il “Franco Fanuzzi”, in quanto lo stadio ufficiale del Francavilla, il “Giovanni Paolo II”, è in fase di restyling.

16,00 - Buon pomeriggio amiche e amici di Newsicilia.it! Gabriele Paratore vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Virtus Francavilla-Catania, match valido per la quarta giornata del Girone C di Serie C.

Commenti

commenti

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA