Lega Pro

Verso Siracusa-Messina: precedenti e probabili formazioni

siracusa-messina
21 dic 2016 - 13:36

SIRACUSA - Domani pomeriggio alle ore 14,30 allo stadio Nicola De Simone di Siracusa andrà di scena il derby tra Siracusa e il Messina. 

La sfida tra le due compagini, allenate entrambe da due vecchie glorie della serie A come Andrea Sottil e Cristiano Lucarelli, torna a disputarsi nell’impianto del centralissimo quartiere di S.Lucia dopo ben otto anni. In quell’occasione si giocava in serie D e furono i padroni di casa a trionfare per 3-0.

I precedenti disputati dagli anni ’30 fino ad ora parlano di ben nove vittorie del Siracusa, sei pareggi e tre vittorie dei giallorossi peloritani, l’ultima delle quali risale al campionato di serie B 1951-52 per 3-1.

Visti i precedenti, sulla carta sembrerebbe favorito il Siracusa. A conferma di ciò anche la situazione che si trovano a fronteggiare i rispettivi tecnici. Sottil ha a disposizione Filosa e Sciannamé, entrambi rientrati da infortuni, il giovane Toscano, che sta prendendo sempre più il suo posto tra i titolari, e Talamo, anche lui tornato in auge dopo un periodo in panchina. 

Lucarelli invece si trova a fare i conti con le assenze pesanti di due pedine fondamentali nello scacchiere tattico come Rea e Foresta. I due, dopo il quinto giallo stagionale rimediato contro i calabresi, sono stati squalificati. A ciò si aggiunge anche l’entrata in diffida del fantasista Milinkovic. Ma, la vittoria con la Vibonese ha riportato entusiasmo e la compagine giallorossa non starà certo a guardare.

La sfida che all’andata vide trionfare i giallorossi per 3-1 si preannuncia comunque caldissima, come ogni derby che si rispetti, tra due squadre partite in campionato con l’obiettivo di una tranquilla salvezza. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento