Pallanuoto femminile

È di nuovo UnipolSai Cup: domani derby Waterpolo Me – Orizzonte Ct

Foto di Vincenzo Nicita Mauro
Foto di Vincenzo Nicita Mauro
24 nov 2016 - 17:18

MESSINA - Con il campionato fermo fino al prossimo 21 gennaio, la Waterpolo Despar
Messina può dedicarsi alle altre manifestazioni in cui è in corsa: l’Eurolega (con inizio
a dicembre), la Coppa Italia (a gennaio) e la UnipolSai Cup che alla piscina Cappuccini, tra domani e sabato, emetterà i primi verdetti sulle squadre qualificate alla Final Eight di Ostia in programma a metà dicembre.

Nel girone con più squadre del meridione, si contendono i due posti utili le ragazze peloritane, l’Ekipe Orizzonte Catania e il Cosenza, tutte con una vittoria a testa dopo le partite di andata disputate ad ottobre.

La prima gara andrà in scena domani alle 18,30 tra la Waterpolo Despar Messina e l’Ekipe Orizzonte, rispettivamente prima e terza forza del torneo di A/1. Sabato, invece, si giocheranno gli altri due incontri: alle 11,30 Cosenza-Waterpolo Despar Messina e alle 17,30 Ekipe Orizzonte-Cosenza.

Nessun problema di formazione per le peloritane, che potranno contare su tutte le
effettive, comprese le nazionali Aiello e Radicchi reduci dal vittorioso impegno in World League contro la Francia.

Così alla vigilia il tecnico Maurizio Mirarchi: “Tutte le partite sono importanti a prescindere dalle competizioni. Siamo una squadra con una sua identità e vogliamo continuare a dare il massimo anche nella UnipolSai Cup che darà delle valide indicazioni in vista dei prossimi impegni in Eurolega”.

presentazione-messina-cosenza

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA