Atletica

Tutto pronto per la Maratona di Palermo. Partenza domani alle 9.15

expo maratona palermo 151114
15 nov 2014 - 16:58

PALERMO - Cresce l’attesa per la XX edizione della Maratona Città di Palermo – Banco di Sicilia UniCredit Group, in programma domenica 16 novembre. Domani alle 9.15 lo start dalla pista di atletica dello stadio delle Palme – Vito Schifani, con circa 1600 atleti pronti ad “invadere” pacificamente le strade di Palermo.

La partenza sarà data da Gelindo Bordin (campione olimpico nella maratona a Seul ‘88) e l’azzurra di tennis Roberta Vinci. Qualche minuto prima il via per i cinque atleti iscritti nella categoria handbike. Alla fine i numeri hanno dato ragione agli organizzatori che anche quest’anno si sono dovuti “scontrare” con istituzioni e burocrazia. Ma lo start di domani sarà un momento di liberazione per loro e per tutti, da quel momento i protagonisti saranno solo gli atleti, patrimonio umano di ogni manifestazione sportiva.

I numeri, forniti dalla Mysdam, l’azienda che si occupa del servizio di cronometraggio, hanno tenuto  che hanno tenuto banco per l’intera settimana. La categoria maschile più rappresentata è la SM 45 con 285 atleti al via, quella al femminile è la SF con 52 atlete iscritte. L’atleta più giovane è Abauz Majed Moro di 19 anni, la più giovane Kimberly Willet 21 anni; la meno giovane è Diana Marzaro 70 anni, l’atleta con più primavere alle spalle, ben 82, è Filippo Conoscenti. 28 le nazioni rappresentate nella kermesse palermitana (Algeria, Spagna, Usa, Pakistan, Venezuela, Marocco, Canada, Inghilterra e naturalmente Italia, solo per citarne alcune). 251 i Team: il più corposo è la Palermo H13.30 con 37 atleti al via, a seguire la Tartaruga Sciacca e l’Amatori Palermo con 34. Tra gli Enti di promozione sportiva spicca l’Uisp con 112 iscritti, a seguire CSAI (71), ACSI (67) e OPES (40). Auguri a Giovanni Davì, Salvatore Panebianco, Francesca Torresan, Graziella Quinci, Pasquale Rombolà, Giuseppe Giordano, Salvatore Spallina. Per loro un compleanno di corsa, da festeggiare insieme a centinaia e centinaia di amici podisti e per questo ancora più bello.

Dal punto di vista agonistico nella mezza sono Lorenzo Perrone, Filippo Lo Piccolo entrambi del Grottini Team e Alessio Terrasi (Cus Palermo) gli atleti da tenere d’occhio, con il più giovane dei tre (Terrasi già vincitore nel 2011) che sembra avere una marcia in più. Nella maratona c’è un altro terzetto pronto a monopolizzare la gara, si tratta dei marocchini Zain Jaouad e Moahamed Hajjy e del laziale Carmine Buccili (Casone Noceto). Sempre nella maratona, ma al femminile, prenota la sua terza vittoria Giusy Chiolo dell’Atletica Mazzarino che a Palermo ha già timbrato nel 2007 e nel 2012. Da seguire anche Maria Grazia Bilello (Club Atletica Partinico) tra le più forti atlete del panorama podistico siciliano.

Ha aperto i battenti ieri pomeriggio l’expo maratona che rimarrà fruibile al pubblico fino alle ore 15 di domani (domenica). Nella giornata di oggi sarà possibile ritirare i pacchi gara e i pettorali. Domani il ritiro sarà consentito solo agli atleti che arrivano da fuori provincia.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento