Premiazioni

A Trecastagni il 10° Galà dello Sport

Giovanni Barbagallo sindaco Trecastagni
24 nov 2015 - 17:14

TRECASTAGNI - Arriva la 10° edizione del Galà dello Sport, a conclusione di un anno intenso per Trecastagni, che ha visto l’affluenza di ben 700 atleti provenienti da tutta Italia nel giro di sole tre competizioni.

L’evento, organizzato da Sicilpool di Pippo Leone, si terrà il 14 dicembre al teatro comunale di Trecastagni con inizio alle ore 20,00, e vedrà la premiazione di moltissimi personaggi di spicco delle più disparate categorie, tra cui gli schermidori Rossella Fiamingo e Giorgio Avola, l’allenatrice dell’Ekipe Orizzonte Martina Miceli, il tecnico di atletica leggera Tommaso Ticali e la pallavolista Giovanna Tomaselli.

A questi si aggiungeranno tre grandi, direttamente dai vertici del panorama sportivo siciliano: il segretario generale della Fidal nazionale Fabio Pagliara, il presidente del comitato Rugby Sicilia e consigliere nazionale Coni Orazio Arancio, il giornalista e capo ufficio stampa del ministero della Salute Fabio Mazzeo. (Da sinistra a destra nella foto sotto) 

fabio pagliara orazio_arancio Fabio Mazzeo

“Lo sport, e segnatamente il podismo - sottolinea il sindaco della cittadina etnea, Giovanni Barbagallo, riferendosi al successo dei campionati nazionali assoluti e giovanili di corsa su strada  – hanno fatto splendere ancor di più una cittadina già di per sé ricca per quanto riguarda la cultura e le bellezze del  territorio”, e ancora: “Insomma, una grande vetrina che abbiamo saputo onorare e che adesso vogliamo celebrare attraverso il Galà, da sempre kermesse finale di un anno di sport. Nel 2015, vera festa in onore di Treck”.

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA