Calcio

Trapani, vince la noia: solo 0-0 con l’Avellino

IMG_4766
6 feb 2017 - 22:55
TRAPANI - Il posticipo della ventiquattresima giornata di serie B tra il Trapani e l’Avellino si chiude con un pareggio a reti bianche.
 
Vivace avvio di gara con le due squadre che si rendono pericolose già in avvio. 
Al 2′, infatti, Ardemagni sfiora la rete con un colpo di testa terminato però di poco a lato. Pronta la risposta del Trapani che, al 5′, impensierisce gli irpini con una conclusione di sinistro, da posizione favorevole, di Citro che spedisce la palla sull’esterno della rete. 
I padroni di casa tengono il pallino del gioco, ma l’Avellino non disdegna le sortite offensive. Al 21′, infatti, gli ospiti vanno ancora vicini al gol con Verde ma la sua conclusione è centrale e Pigliacelli si rifugia in calcio d’angolo. 
Dopo un bell’avvio di gara i ritmi calano e le occasioni da rete scarseggiano.
L’ultima occasione del primo tempo è per i granata al 39′ con Coronado che, servito direttamente da corner da Nizzetto, si coordina e scarica una bella conclusione al volo, la sfera però termina a lato della porta difesa da Radunovic.
 
Cerca di rendersi immediatamente pericoloso il Trapani nei primi minuti della ripresa ed, infatti, al 48′ Canotto mette i brividi agli irpini con una conclusione da fuori area.
L’Avellino sembra aver perso il coraggio mostrato nei primi quarantacinque minuti di gioco ed è il Trapani a cercare con maggiore convinzione la via del gol.
Al 65′ Coronado triangola perfettamente con Barillá ed è bravo Radunovic a respingere il tiro del fantasista brasiliano del Trapani.
 
Le due squadre si annullano a vicenda ed a dominare la scena è decisamente la noia.
L’unico squillo della ripresa degli ospiti è all’83′ ma Laverone, ben servito dal neoacquisto Eusepi, fallisce l’impatto con il pallone vanificando una ghiotta occasione per i suoi. 
La clamorosa occasione per sbloccare il risultato è proprio in chiusura di match, al 92′ per il Trapani con Fazio che, pescato perfettamente da Maracchi, calcia incredibilmente a lato da posizione favorevole.
Il match si chiude così con uno scialbo 0 a 0. 
 
Sciupata un’occasione importante per il Trapani per agganciare il treno della salvezza: la zona play-out, infatti, rimane ancora distante sei punti. Ma, nonostante questo, i granata continuano nel loro momento positivo e conquistano un punto contro un diretto avversario per la salvezza. Ancora, però, c’è da migliorare sul piano offensivo è proprio su questo dovrà lavorare mister Calori in vista del prossimo match contro l’Ascoli. 
 
Tabellino Trapani e pagelle:
 
Pigliacelli 6; Fazio 5,5; Pagliarulo 6; Kresic 6; Visconti 5,5; Maracchi 6,5; Rossi 5 (dal 45′ Canotto 6); Barillá 6 (dal 73′ Colombatto s.v.); Nizzetto 6,5; Coronado 6,5; Citro 5( dal 58′ Curiale 5,5). 

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA