Serie C

Trapani, ufficiale: ritorna Fabrizio Salvatori. Polenta sostituisce Magalini come ds

Fabrizio Salvatori (a sinistra) e Adriano Polenta (a destra)
Fabrizio Salvatori (a sinistra) e Adriano Polenta (a destra)
28 giu 2017 - 12:38

TRAPANI - Dopo il ritorno di Alessandro Calori sulla panchina del Trapani, c’è un ritorno anche a livello dirigenziale: Fabrizio Salvatori è il nuovo responsabile dell’area tecnico dei granata. 

Già alla corte del patron Morace nel dicembre 2016, Salvatori ritorna quindi in Sicilia. Nuovo incarico da direttore sportivo invece per Adriano Polenta, dopo che l’ex ds Giuseppe Magalini ha rinunciato all’incarico per motivi personali e familiari.

Questo il comunicato ufficiale della società, pubblicato sul sito ufficiale del Trapani:

“La Società Trapani Calcio comunica di avere dato incarico a Fabrizio Salvatori, direttore sportivo granata dal dicembre 2016, di ricoprire il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnica. Adriano Polenta è invece il nuovo direttore sportivo del Trapani, dopo che Giuseppe Magalini ha dovuto rinunciare all’incarico per motivi personali e familiari. Adriano Polenta è stato direttore sportivo dell’Ascoli in serie B nella stagione 2011/12 e collaboratore del direttore generale per l’area tecnica del Bologna in serie A dal 2012 al 2014. In precedenza è stato responsabile scout del Bari (stagione 2010/2011), del Bologna (dal 2001 al 2010), del Torino (2005/2006). Negli anni Novanta ha ricoperto il ruolo direttore sportivo dell’Atletico Catania in C-1 e successivamente del Pisa e della Sambenedettese. Nel suo curriculum due promozioni in serie A, con il Torino nella stagione 2005/2006 e con il Bologna nella stagione 2007/2008. La presentazione del nuovo organigramma per l’area tecnica del Trapani Calcio si terrà nei prossimi giorni, nel corso di una conferenza stampa. Data e orario saranno successivamente comunicati. Il Trapani Calcio comunica inoltre che Salvatore Conti è il nuovo segretario generale, che prende il posto di Andrea Bernardelli, cui vanno i ringraziamenti per l’impegno profuso nel corso della passata stagione sportiva. Salvatore Conti ha ricoperto lo stesso ruolo alla Reggiana nell’ultima stagione e, in precedenza, alla Reggina”.

Commenti

commenti

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA