Calcio

Trapani, terza sconfitta consecutiva

Sconfitto il Trapani in casa dal Vicenza
27 ott 2015 - 22:45

TRAPANI - Allo stadio “Provinciale” il match tra il Trapani ed il Vicenza si chiude con una sconfitta dei padroni di casa, la terza consecutiva.

Parte bene il Trapani che si rende pericoloso prima, al 6′, con Scozzarella con un’interessante punizione a giro bloccata senza problemi da Vigorito e poi, al 12′, con Montalto che su un ottimo suggerimento di Scozzarella manca l’impatto con la palla.

Il Vicenza cresce alla distanza e, al 20′, alla prima occasione utile punisce il Trapani: grandissima azione di Giacomelli che salta tre uomini granata ed insacca la sfera alle spalle di un incolpevole Nicolas.

I padroni di casa subiscono il colpo faticando a trovare la reazione e gli ospiti ne approfittano al 24′: ancora Giacomelli, devastante quest’oggi, serve in mezzo all’area di rigore Cinelli che conclude in porta verso Nicolas che respinge, ma Gagliardini è il più lesto a concludere in rete. Doppio vantaggio per il Vicenza.

Trapani davvero in difficoltà, senza idee e senza la solita grinta che ha contraddistinto i siciliani. La prima frazione si chiude sul punteggio di 2 a 0 per il Vicenza senza altre particolari occasioni da gol.

La ripresa inizia con il Trapani molto aggressivo, alla ricerca della rete che riaprirebbe il match. Al 47′ i siciliani si rendono pericolosi da calcio d’angolo con Ciaramitaro che, dopo una mischia in area, sfiora solamente il pallone. Il Vicenza controlla bene il match ed interrompe sul nascere tutti gli attacchi offensivi del Trapani.

Il Trapani fallisce una grande occasione da gol al 61′ con Scozzarella che impensierisce Vigorito con un insidioso calcio di punizione, sulla ribattuta Coronado conclude verso la porta ma la difesa del Vicenza riesce a salvare la palla sulla linea.

I siciliani continuano ad attaccare e sfiorano la rete con Eramo al 74′ ma il suo tiro sfiora il palo e con Scozzarella al 78′ ma Vigorito risponde presente. All’84′ Serse Cosmi manda in campo De Vita per Scozzarella e dopo solo due minuti il neo-entrato ringrazia il proprio allenatore con un gol meraviglioso: conclusione al volo in girata e palla all’angolino.

Il Trapani si riversa in attacco alla ricerca del clamoroso gol del pari ma il Vicenza, anche se in difficoltà, si difende e spegne tutti gli attacchi dei padroni di casa.

La partita termina così con il punteggio di 2 a 1 per il Vicenza. Altra opaca prestazione del Trapani che non riesce a riscattarsi contro un bel Vincenza, ottimamente disposto in campo dal suo allenatore Pasquale Marino che porta a casa tre punti importantissimi vincendo il suo personalissimo derby, lui trapanese di Marsala.

TRAPANI: Nicolas 5,5; Fazio 5; Perticone 5,5; Scognamiglio 5; Rizzato 5,5; Ciaramitaro 5,5; Scozzarella 6 (De Vita 7) Basso 6 (Eramo 5,5); Coronado 5; Montalto 5,5; Citro 6; (Sparacello s.v.).

VICENZA: Vigorito 6,5; Laverone 6,5; Mantovani 6,5; Sampirisi 6; D’Elia 6,5; Pazienza 6; Gagliardini 7 (Sbrissa 6); Cinelli 7; Giacomelli 7,5 (Gatto s.v.) Galano 6 (Vita 6); Raicevic 5,5.

Alberto Macchi

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento