Calcio

Trapani stratosferico, annientato il Bari

unnamed (4)
18 mar 2017 - 17:15

TRAPANI - Allo stadio “Provinciale” il match tra il Trapani ed il Bari termina con la netta vittoria dei padroni di casa (4 a 0).

Avvio di gara molto aggressivo del Trapani che sembra avere più motivazioni rispetto agli avversari. Al 13′ i siciliani si rendono pericolosi con un bel tiro a giro di Casasola, ben respinto però da Micai. Il Trapani, protagonista di un grande inizio di gara, attacca con grande veemenza ed al 21′ passa in vantaggio: calcio di punizione di Nizzetto respinto da Micai, sulla ribattuta il più lesto di tutti è Legittimo che deposita, senza problemi, la palla in rete. Il Bari non reagisce ed, anzi, soffre terribilmente le folate offensive dei granata. Al 28′, infatti, i padroni di casa trovano il raddoppio: Coronado imbecca perfettamente Jallow che, dentro l’area di rigore, controlla e scarica una violenta conclusione alle spalle di Micai. È 2 a 0 per il Trapani. I pugliesi sono storditi e non riescono a creare alcun patema alla difesa dei granata. Al 38′ arriva addirittura il tris dei siciliani: grande assist dalla destra di Casasola ancora per uno scatenato Jallow che, lasciato colpevolmente libero dalla difesa del Bari, trafigge nuovamente Micai. La prima frazione termina così con un grandissimo Trapani in vantaggio sul punteggio di 3 a 0 contro un inesistente Bari.

Il copione della ripresa non cambia. Il Trapani, infatti, continua ad attaccare contro un Bari che sembra incapace di contrastare le offensive dei padroni di casa. Al 58′ arriva la rete del 4 a 0 che, di fatto, chiude la partita: gloria anche per Coronando che, dopo una bella azione personale, si presenta tutto solo davanti a Micai che non può far nulla per contrastare l’interno del trequartista brasiliano. La timida reazione del Bari è affidata al suo uomo migliore, Floro Flores, che al 69′ sfiora il gol della bandiera ma, tutto solo davanti a Pigliacelli, sciupa l’occasione lasciandosi ipnotizzare dal portiere granata. Il Trapani è in pieno controllo del match. La squadra di mister Calori, infatti, gestisce la sfera, non concedendo spazio al Bari. La sfida è praticamente chiusa e gli ultimi venti minuti di gioco servono solo ad aumentare il morale dei giocatori granata, letteralmente osannati dai tifosi di casa. Il match termina così con una convincente vittoria del Trapani che batte un bruttissimo Bari con il punteggio di 4 a 0.

Senza dubbio la migliore prestazione stagionale per il Trapani quest’oggi. La squadra di Calori, infatti, ha dimostrato di essere in un grande stato di forma ed è stata in grado di surclassare un avversario obiettivamente superiore. Questo Trapani dimostra sicuramente di non essere una squadra che dovrebbe lottare per non retrocedere e con queste prestazioni la salvezza è possibile.

Pagelle Trapani: Pigliacelli 6; Casasola 7,5; Pagliarulo 6,5; Legittimo 7,5; Rizzato 6,5; Maracchi 7; Colombatto 6,5; Barillà 6 (dal 77′ Ciaramitaro s.v.); Nizzetto 7; Jallow 8 (dal 57′ Curiale 6); Coronado 7,5.

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA