Calcio

Trapani sconfitto a Bologna. Ma con onore

trapani calcio 2014-2015
27 ott 2014 - 23:47

BOLOGNA – Occasione sprecata per il Trapani di mister Boscaglia che allo stadio “Dall’Ara” di Bologna perde, dopo essere passato in vantaggio, nonostante una buona prestazione.

Grandissimo avvio di gara per i siciliani che creano subito due grossi pericoli alla porta difesa dal portiere felsineo Stojanovic: il primo con una botta al volo di Barillà che Ceccarelli riesce a deviare in calcio d’angolo, il secondo con una grande incornata di Terlizzi che il portiere bolognese riesce a respingere.
Al 5′ il Trapani sblocca la partita: con il solito Mancosu, pronto a mandare in rete una respinta di Stojanovic dopo un colpo di testa di Pagliarulo.
Il Bologna peró è vivo e cerca di rispondere immediatamente allo svantaggio.

Al 6′ Zuculini fa fare gli straordinari a Gomis che si esalta con una grande parata mandando la palla in angolo.
Al 7′ Ceccarelli sugli sviluppi del corner prova una conclusione al volo ma ancora Gomis salva i suoi.
Al “Dall’Ara” Bologna e Trapani danno vita ad un grande spettacolo. Tra il 10′ ed il 12′ altre due occasioni per la squadra di Lopez: prima con Cacia e poi con Acquafresca ma entrambi i tentavi risultano vani.
Al 20′ un’altra nitida occasione per il Bologna con Terlizzi che salva sulla linea e Cacia che reclama un calcio di rigore che l’arbitro gli nega.

Arriva al 28′ il meritato pareggio per il Bologna: Laribi servito splendidamente da Acquafresca cerca al centro dell’area  Cacia, ma trova Terlizzi che goffamente, nel tentativo di respingere il pallone, lo insacca nella propria porta.

Dopo il pareggio del Bologna le squadre cercano di assestarsi, rallentando gli altissimi ritmi tenuti nei primi trenta minuti.

Il primo tempo si chiude con un altro paio di attacchi da parte del Bologna che il Trapani riesce a respingere.
La ripresa si apre sulla falsariga della prima frazione di gioco, con le due squadre che si affrontano a viso aperto.

Al 49′ il primo squillo dei padroni di casa, colpo di testa di Maietta e la palla si stampa sul palo.
Al 54′ occasione per il Trapani, gran cross del neo-entrato Scozzarella ma Mancosu manca l’impatto con il pallone per pochissimo.

Un minuto dopo tocca a Cacia cercare la strada del gol, ma il suo diagonale esce per un soffio a lato della porta difesa da Gomis. 

Il Bologna cerca con più convinzione il gol del vantaggio e lo trova al 63′ con Laribi, abile a sfruttare una torre di Cacia, che spedisce il pallone in fondo al sacco.
Ancora i padroni di casa pericolosi al 67′, con un gran tiro di Cacia parato abilmente da Gomis.

Il Trapani cerca di reagire, sfruttando le forze fresche mandate in campo da mister Boscaglia, ma il Bologna riesce a coprirsi e difendere fino alla fine la propria porta dai disperati e confusi tentativi di attacco della squadra siciliana.

La partita finisce 2 a 1 per il Bologna, che si porta al comando della classifica, ma poco si può rimproverare al Trapani, che nonostante affrontasse un avversario di una categoria superiore, ha cercato di giocarsela alla pari, dimostrando per lunghi tratti di potercela fare. 

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento