Calcio

Il Trapani sbanca Terni. Al “Liberati” è 1-2

Ternana Trapani 24-10-14
24 ott 2014 - 21:50

TERNI - Importante vittoria del Trapani allo stadio “Libero Liberati” di Terni. La squadra di mister Boscaglia riesce finalmente ad ottenere bottino pieno lontano dalle mura amiche, battendo per due reti ad una la Ternana di Attilio Tesser.

Il primo tempo vede le due squadre affrontarsi a viso aperto, con la Ternana però più pericolosa. La squadra umbra trova infatti la via del gol al 20’ con Ceravolo che di sinistro infila Gomis. La Ternana, dopo il gol del vantaggio, non doma, si rende pericolosa per ben due volte: prima al 22’ su un contropiede giostrato da Eramo e Caracciolo, palla a Gavazzi, che prova il pallonetto, ma la palla finisce in corner; successivamente al 31’ con una conclusione di Bojinov che trova Gomis reattivo. Al 38’ l’episodio che cambia la partita in favore del Trapani: Mancosu lanciato a rete viene steso da Brignoli. Espulsione per il portiere della Ternana e rigore per il Trapani. Il bomber della squadra siciliana si conferma implacabile: 1 a 1 e palla al centro.
Alla fine dei primi quarantacinque minuti le squadre rientrano negli spogliatoi dopo una prima frazione di gioco equilibrata e che ha nel pareggio il risultato più giusto.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo con le due squadre che prediligono la fase offensiva, creando numerose occasioni: al 47’ Meccariello manca clamorosamente l’impatto con il pallone dopo una punizione di Viola; al 49’ Mancosu sfiora il gol con un colpo di testa che finisce a lato. Nella fase centrale del secondo tempo prevale in campo la frenesia; entrambe le squadre vogliono i 3 punti e la fase di gioco viene spezzettata dai cambi dei due mister. Al 78’ il Trapani passa in vantaggio: sugli sviluppi di un corner è il capitano Pagliarulo che salta più in alto di tutti ed insacca la palla alle spalle di Sala. E’ 2 a 1 per il Trapani. Nel finale di partita la Ternana, nonostante l’inferiorità numerica, prova a trovare un pareggio che però non arriva. Il Trapani si difende con i denti e sbanca il “Liberati” e finalmente il Trapani riesce a trovare la tanto attesa vittoria esterna che i tifosi attendevano dopo le ultime deludenti trasferte.

Se il Trapani riuscisse a confermare di aver superato il “mal di trasferta”, i tifosi potrebbero iniziare a sognare davvero.

Tabellino

TERNANA-TRAPANI 1-2

TERNANA: Brignoli, Fazio, Masi, Meccariello, Vitale, Gavazzi, Viola (35′st Diop), Eramo, Falletti (38′ Sala), Bojinov (18′st Valjent), Ceravolo. A disposizione: Bastrini, Popescu, Crecco, Palumbo, Russini, Taurino. All. Attilio Tesser

TRAPANI: Gomis, Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Falco (43′st Martinelli), Barillà (23′st Feola), Aramu, Nadarevic, Abate (36′st Iunco), Mancosu. A disposizione: Marcone, Caldara, Pastore, Zampa, Lombardi, Citro. All. Roberto Boscaglia

ARBITRO: Fabio Maresca di Napoli; ASSISTENTI: Marco Avellano di Busto Arsizio e Giovanni Pentangelo di Nocera Inferiore; QUARTO UOMO: Emanuele Mancini di Fermo

RETI: Ceravolo 19′, Mancosu (r) 39′, Pagliarulo 33′st

NOTE: Ammoniti Vitale, Bojinov, Meccariello nella Ternana – Gomis, Barillà nel Trapani; Espulso Brignoli (T) al 37′; Recuperi: 1′pt-4′st; Corner: 8-9; Spettatori: 3.701

Foto: trapanicalcio.it

Commenti

commenti

Giuseppe Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento