Calcio

Il Trapani risponde “presente”. 3-1 al Crotone

Trapani - Crotone 18-10-14
18 ott 2014 - 17:50

TRAPANI - È arrivata oggi la risposta che i tifosi trapanesi attendevano dopo la pesante sconfitta di Livorno. Allo stadio “Provinciale” infatti il Trapani si è imposto per 3 a 1 sul Crotone.

Già dai primi minuti di gioco la partita è vivace con le due squadre che si affrontano senza pensare troppo a difendersi. Il Trapani fa girare meglio la palla senza riuscire a rendersi particolarmente pericoloso. Tra le fila rossoblù spicca il giovane Dezi, per iniziativa e geometrie di gioco. Al 28′ gran intervento del portiere del Crotone su un quasi autogol del proprio compagno di squadra, il difensore Claiton. Al 29′ Ciaramitaro sblocca la partita con una prodezza: sponda di Terlizzi in area di rigore e Ciaramitaro si avvita di prima in mezza rovesciata e trafigge un incolpevole Caio Secco. Al 36′ sale in cattedra Gomis con un doppio intervento su Torregrossa e Ciano salvando così la propria porta. Da segnalare in chiusura di primo tempo un tentativo di Claiton in mezza rovesciata che ha cercato di imitare la prodezza di Ciaramitaro con scarsissimi risultati.

Ad inizio ripresa il Crotone parte subito bene riuscendo a trovare il gol del pareggio al 48′ con un sinistro in area di Torregrossa che fredda Gomis. Il Trapani prova a reagire in modo disordinato e rischiando qualche contropiede. Al 62′ una grande incornata di Matteo Mancosu rimette le cose in chiaro: cross teso di Nadarevic ed il bomber trapanese, lasciato colpevolmente solo, è implacabile, 2 a 1 per il Trapani. La partita viene poi spezzettata a causa dei cambi dei due mister, il Crotone non riesce ad avere la reazione giusta e ne approfitta al 78′ di nuovo un Ciaramitaro in giornata di grazia: sugli sviluppi di un corner il centrocampista trapanese svetta e trafigge per la terza volta Caio Secco.

La partita finisce praticamente qui, con il Trapani che con una convincente prestazione, porta a casa questi preziosi tre punti, ed avrà ora una settimana in cui poter lavorare con tranquillità per superare quel “mal di trasferta” di cui soffre.

Tabellino

TRAPANI: Gomis, Caldara, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Falco, Ciaramitaro, Aramu, Nadarevic, Abate, Mancosu. A disposizione: Marcone, Ferrara, Pastore, Martinelli, Barillà, Feola, Iunco, Citro, Lombardi. All. Roberto Boscaglia

CROTONE: Gobbo Secco, Zampano, Claiton, Cremonesi, Modesto, Maiello, Suciu, Ciano, Dezi, Torregrossa, Beleck Beka. A disposizione: Bajza, Gigli, Martella, Balasa, Galardo, Minotti, Ricci, Padovan, Oduamadi. All. Massimo Drago

ARBITRO: Riccardo Ros di Pordenone; ASSISTENTI: Luca Segna di Schio e Alessandro Marinelli di Jesi; QUARTO UOMO: Rosario Abisso di Palermo

RETI: Ciaramitaro 28′, Torregrossa 2′st, Mancosu 16′st, Ciaramitaro 33′st

Foto: sito ufficiale Trapani Calcio

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento