Calcio

Trapani, al Provinciale tanti gol e tanto spettacolo

unnamed (1)
26 set 2015 - 17:51

TRAPANI - Allo stadio “Provinciale” la spettacolare partita tra il Trapani e la Virtus Entella termina con una sonante vittoria per i siciliani.

Avvio di gara positivo per i granata che mettono in difficoltà i liguri sin dalle prime battute del match grazie alla rapidità dei propri giocatori. La prima vera occasione della gara è al 15′ sui piedi di Torregrossa che, a porta spalancata, manda la palla a lato della porta di Iacobucci. Ancora Trapani pericoloso al 19′ con Citro che, servito splendidamente da Coronado, viene anticipato all’ultimo momento da Ceccarelli. Al 22′ i granata passano in vantaggio: Coronado serve Torregrossa al centro dell’area di rigore e l’attaccante granata viene atterrato da Sini. Per il direttore di gara, Pasqua, è calcio di rigore. Scozzarella dal dischetto fredda Iacobucci e sigla la rete del vantaggio siciliano. Il Trapani, in pieno dominio del match, è scatenato e va vicino al raddoppio al 30′ con Barillà ma è bravissimo il portiere dell’Entella a salvare i suoi respingendo la sfera. Gli ospiti, nonostante le difficoltà mostrate in questa prima frazione di gioco, sono ancora in partita e trovano il gol del pari al 34′ con Troiano che, lasciato colpevolmente solo al centro dell’area dai difensori granata, batte Nicolas con un preciso colpo di testa. Allo scadere della prima frazione di gioco però il Trapani passa nuovamente in vantaggio: traversone perfetto dalla sinistra di Rizzato e Barillà, abile a sfruttare la disattenzione della difesa ospite, insacca la sfera. Il primo tempo termina con il Trapani in vantaggio per 2 a 1.

La ripresa si apre con l’Entella molto determinata a trovare la rete del pari; è però il Trapani ad essere più pericoloso. Al 50′, infatti, Torregrossa, servito da un ottimo Rizzato, manda la palla di poco sul fondo. Dopo un avvio di secondo tempo abbastanza vivace, le squadre calano e faticano a creare occasioni da gol. Al 66′ il Trapani sigla la rete del 3 a 1 con un grandissimo gol di Nicola Citro, migliore in campo dei siciliani oggi: passaggio filtrante di Rizzato che libera Citro davanti Iacobucci. Il centravanti granata è bravissimo a battere il portiere dell’Entella con un morbido pallonetto siglando la rete del doppio vantaggio per il Trapani. Gli ospiti però non escono dal match e prima, al 71′, Caputo si divora una ghiotta occasione colpendo male di testa la sfera, successivamente, al 75′, trovano la rete del 3 a 2 con Petkovic che, abile a smarcarsi all’interno dell’area di rigore trapanese, insacca il pallone. La partita è bellissima con l’Entella che cerca in tutti i modi di trovare il gol del pari e con il Trapani che con le sue ripartenze fa impazzire la difesa ligure. Proprio su una di queste, i siciliani chiudono il match. Citro, lanciato in contropiede, supera Sini e batte un incolpevole Iacobucci con un gran sinistro che non lascia scampo al portiere avversario. È 4 a 2 per il Trapani. L’ultimo acuto della partita è sui piedi di Staiti che però trova di fronte a sè un grande Nicolas, lesto a togliere la sfera dall’angolino.

Grande partita dei siciliani oggi che, nonostante un avversario ostico e pericolosissimo, quale l’Entella, esprimono un grande calcio, palesando però qualche lacuna in fase difensiva. Mister Cosmi dovrà lavorare ancora per migliorare la propria squadra ma ci sono tutte le premesse per una grande stagione. 

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento