Calcio

Trapani, Pagliarulo: “Legge del Provinciale non perdona”

Luca Pagliarulo
Luca Pagliarulo
11 nov 2014 - 18:27

TRAPANI – In casa Trapani oggi è intervenuto in conferenza stampa Luca Pagliarulo. L’esperto difensore, da vero capitano, si è esposto in prima persona dopo la pesante batosta subita dalla squadra, nell’ultima giornata di serie B, contro il Frosinone. Non ha cercato alibi per giustificare la sconfitta, sottolineando come ancora il Trapani non riesca ad esprimersi al meglio in trasferta, al contrario di quello che avviene al “Provinciale”, dove la squadra di mister Boscaglia sta entusiasmando i propri tifosi.

Infatti, dopo le trasferte positive dal punto di vista del gioco a Bologna e a Terni, la squadra non ha offerto una prestazione convincente contro il Frosinone, peccando in continuità, e probabilmente anche in maturità. Unica attenuante, per il difensore, è che il passivo a Frosinone è stato eccessivo, avendo i granata giocato la gara alla pari fino a metà ripresa per poi essere penalizzati nel finale dall’inferiorità numerica.

La prossima partita del Trapani sarà contro il Catania, in un affascinante derby che vede le due squadre affrontersi alla pari. Per Pagliarulo contro la squadra rossoazzurra sarà essenziale il supporto dei tifosi per far valere al massimo il fattore campo, che il Catania in questa prima parte di stagione sta soffrendo parecchio, avendo ottenuto pochi punti per essere una seria candidata alla promozione nella massima serie. Necessaria peró sarà la massima attenzione per evitare di concedere troppo ad una squadra dal potenziale del Catania.

Per quanto riguarda la situazione infortuni, sia Gomis sia Vidanov dovranno essere valutati nei prossimi giorni, avendo riportato il portiere una contusione al ginocchio sinistro, mentre il difensore bulgaro oltre che aver dovuto far ricorso a sei punti di sutura al cuoio capelluto, ha riportato anche una contusione con ematoma al polpaccio destro.

 

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento