Calcio

Trapani, domani a Terni ancora “in emergenza”

Allenamento Trapani Calcio
23 ott 2014 - 16:55

TRAPANI - Domani alle ore 19 allo stadio “Libero Liberati” il Trapani affronterà in una partita difficile la Ternana di Attilio Tesser. Le due squadre arrivano a questa partita con il morale molto diverso tra loro: il Trapani viene dalla convincente vittoria per 3 a1 ottenuta contro il Crotone, mentre la Ternana nell’ultimo turno di campionato ha subito, tra le proprie mura peraltro, una pesante sconfitta per 4-0 contro il Livorno. Voglia di ribalta quindi in casa Ternana che si ritroverà di fronte però un Trapani che è alla ricerca di punti lontano dal “Provinciale”.

Queste le parole di mister Boscaglia nella conferenza prepartita di rito: “Sappiamo che per noi è importante fare punti, ma sappiamo altrettanto che quello che dobbiamo portare da questa trasferta è una prestazione importante. Dobbiamo vedere in campo la nostra squadra, quella che sa giocare con grande intensità, che ha voglia, determinazione, che sa soffrire quando è necessario. Questo è il Trapani che voglio vedere in campo ed è quello che dovremo fare. Poi il campo dirà la sua, come sempre, perché le variabili, le situazioni in una partita sono tante“.

Il Trapani dovrà affrontare due trasferte consecutive: la Ternana domani, il Bologna nella prossima partita della serie cadetta ma Boscaglia pensa solamente alla sfida contro la squadra umbra: “Abbiamo lavorato in settimana solo pensando a questa partita, non abbiamo pensato al Bologna, che affronteremo nel turno successivo. Non può essere diversamente perché rischieremmo di perdere la concentrazione. Al Bologna penseremo da domani sera, dopo avere affrontato la Ternana“.

La Ternana come detto viene da una pesante sconfitta arrivata in casa contro il Livorno: “Ci aspettiamo una squadra arrabbiata, come lo eravamo noi la settimana scorsa. La Ternana è una squadra importante, con giocatori molto importanti, ha qualche assenza di lunga data, ma ha talmente tanti giocatori bravi, che non ha certo problemi in questo senso. Da parte nostra, ritengo che abbiamo le caratteristiche e le potenzialità per affrontarla. Dobbiamo essere bravi a gestire la partita, le situazioni, i momenti. Loro hanno raccolto poco in casa ed hanno necessità di fare punti, noi abbiamo raccolto meno in trasferta ed abbiamo ugualmente necessità di fare punti“.

La settimana corta di allenamento, in previsione della gara di domani, è stata una settimana di lavoro normale, con qualche acciacco, ma è naturale. L’allenatore del Trapani si è inoltre soffermato sulla situazione degli infortuni: “Basso e Scozzarella sono in una buona fase di recupero, ma difficilmente potremo averli a disposizione, almeno domani sera. Anche chi non sarà in grado di giocare dovrà fare lavoro a parte. Andremo ad affrontare queste due partite con la consapevolezza che saranno assolutamente insidiose. Fare due anticipi di fila non mi piace, ma questo è il campionato. D’altra parte anche Ternana e Bologna sono nella nostra stessa situazione“.

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento