Calcio

Trapani, Cosmi fiducioso: “Possiamo battere il Bologna”

trapani calcio 2014-2015
20 mar 2015 - 21:42

TRAPANI - Domani alle ore 21 allo stadio “Provinciale” il Trapani affronterà il Bologna. La squadra di mister Serse Cosmi viene da una convincente vittoria ottenuta la scorsa giornata contro la Ternana ed è in cerca di ulteriori conferme per uscire dalla zona calda della classifica. Il Bologna, invece, nonostante il secondo posto, viene da un periodo in cui ha alternato prestazioni ottime ad altre meno convincenti.

Il tecnico granata è intervenuto in conferenza stampa, presentando la gara contro i rossoblù di mister Diego Lopez: “Il Bologna è una squadra che nonostante diverse difficoltà ha una classifica positiva, che ha un organico di tutto rispetto ed importante, preparato per fare il salto di categoria. Il Bologna ha sicuramente la necessità di tornare in serie A:noi siamo consci del loro valore complessivo, però abbiamo la consapevolezza di quello che possiamo fare. E’ una squadra che, al di là di qualche problema in casa, si è messa sulla strada giusta. Ho la sensazione che comunque vada, non so come, in serie A ci ritorni presto. Il Bologna ha diverse soluzioni a centrocampo, una cosa determinata dal sistema di gioco”.

L’obbiettivo che Cosmi vuole raggiungere domani é quello di ripetere la bella prestazione contro la Ternana, evitando peró quelle disattenzioni che la squadra siciliana ha manifestato in piu circostanze: “Chiederò una concentrazione massima ai miei giocatori, bisognerà anche essere bravi e fortunati. Dovremo fare una partita molto coraggiosa, soprattutto in casa perché questa è una squadra che storicamente quando ha avuto coraggio ha sempre ottenuto risultati. Dovremo saper attaccare ed essere equilibrati allo stesso tempo. Nel calcio l’interpretazione determina il tutto. Devono sicuramente diminuire quegli episodi di sbandamento in cui abbiamo rischiato più di quello che era necessario rischiare”.

L’arbitro della gara sarà Leonardo Baracani della sezione AIA di Firenze. Assistenti di gara saranno Simone Di Francesco di Teramo e Valentino Paiusco di Vicenza; quarto ufficiale Andrea Morreale della sezione di Roma 1.

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento