Funerali

Tantissimi tifosi per l’ultimo saluto a Ciccio Famoso

Sangue rossazzurro, tifo sfrenato: Ciccio Famoso, ora vinci la battaglia più grande
Sangue rossazzurro, tifo sfrenato: Ciccio Famoso, ora vinci la battaglia più grande
3 feb 2017 - 17:38

CATANIA – Non potevano mancare i tifosi rossazzurrri, insieme a una rappresentanza di tifoserie di altre squadre, a dare l’ultimo saluto a Ciccio Famoso. 

L’uomo era conosciuto col nome di Ciccio Falange,  storico capo della tifoseria rossazzurra e fondatore, alla fine degli anni ’70, della Falange D’Assalto. Simbolicamente sulla bara di Famoso, è stata posta una maglia rossazzurra numero 12, a indicare la sua passione verso i colori della squadra etnea e la sua presenza allo stadio come vero e proprio dodicesimo uomo in campo.

Ai funerali, celebrati nella chiesa di San Sebastiano, erano presenti anche l’amministratore delegato del Catania calcio Pietro Lo Monaco e il presidente Antonino Pulvirenti, seguiti da un numero imprecisato di tifosi, i quali hanno voluto rendere omaggio al loro capo per l’ultima volta. 

Subito dopo il funerale, il corteo si è spostato in Piazza Duomo, “in ghingheri” per le festività agatine e luogo in cui lo stesso Ciccio Famoso festeggiò le storiche promozioni del Catania negli anni ’80 e nel 2006. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA