Pallamano

T.H. Alcamo ko contro Fasano. Sabato sfida salvezza contro la Lazio

th alcamo 4-10-14
5 ott 2014 - 21:17

FASANO - Come da pronostico la Team Handball Alcamo deve arrendersi alla corazzata Junior Fasano. Netto il divario tecnico e soprattutto di esperienza la giovanissima formazione guidata da Benedetto Randes e la squadra campione d’Italia e detentrice della coppa nazionale, che può vantare una rosa altamente competitiva allestita per giocarsi l’accesso alla fase a gironi della Champions League.

47-16 il risultato finale, un passivo pesante per i siciliani, rimasti in partita per i primi 5 minuti (3-2) per poi soccombere di fronte alla superiorità fisica di Fovio e compagni, un gruppo che nella scorsa stagione ha inanellato 22 vittorie su 22 incontri disputati in campionato.

Almeno per metà gara, comunque gli alcamesi giocano con ordine, provando a limitare il forte pivot Maione, e a ripartire con attacchi lunghi, pagando però a caro prezzo l’imprecisione in fase realizzativa. Ancora protagonista il talentuoso Gabriele Randes, autore di alcuni spettacolari interventi. Il giovane portiere domenica prossima volerà in Finlandia per i due test match della nazionale contro la formazione scandinava.

Nel finale il tecnico Randes dà spazio a tutti, compreso il vice allenatore Giuseppe Polizzi, che corona così la sua ottima carriera potendo affrontare per qualche minuto i detentori del titolo nazionale.

L’imperativo in casa Team Handball Alcamo è ora ritrovare la concentrazione in vista dell’importante sfida salvezza di sabato prossimo contro la Lazio davanti al pubblico amico del nuovo PalaGrimaudo di via Verga.

Tabellino

Junior Fasano – TH Alcamo 47-16 (p.t. 24-9)

Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro 7, De Santis L. 4, De Santis P. 3, Brzic 7, Rubino 2, Maione 7, Taurian 7, Molineri 2, Cedro, Raupenas 2, Crastolla 2, Marino 2, Gallo 1. All: Francesco Ancona

TH Alcamo: Mistretta, Pipitone 3, Scirè 1, Di Gaetano 4, Giorlando 1, Giacalone 2, Duca 2, Mulè 1, Cruciata, Esposito, Stabile 1, Polizzi, Randes V. 1, Randes G. All: Benedetto Randes

Arbitri: Amendolagine – Potenza

Commenti

commenti

Giampiero Maenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento