Basket

Super Saccaggi! La Fortitudo vince ed è seconda

Andrea Saccaggi
Andrea Saccaggi
20 ott 2014 - 00:34

CASALE MONFERRATO - Pronto riscatto per la Fortitudo Agrigento, che si lascia alle spalle la sconfitta rimediata nel turno infrasettimanale contro Verona, conquistando grazie ad uno strepitoso finale di partita un importante successo esterno sul parquet della Novipiù Casale Monferrato.

L’ottimo avvio di gara dei piemontesi (11-5 al 4′) non spaventa i biancoazzurri, che piazzano un devastante mini break di 0-13 chiudendo il primo quarto in vantaggio di 7 punti (11-18 al 10′). Stesso copione, ma a parti invertite nella seconda frazione, con la Fortitudo che si porta fino a +12 (11-23 al 12′) grazie a Williams e Casale Monferrato che ribalta il punteggio con una tripla e due tiri dalla lunetta di Natali prima dell’intervallo lungo (31-30 al 20′).

Alla ripresa del gioco i siciliani rialzano la testa con Chiarastella, Evangelisti e Williams (33-37 al 23′), ma devono fare i conti con la premiata ditta Marshall – Tomassini che ristabilisce le distanze. Al 30′ la Novipiù è ancora avanti per 52-43. Agrigento non ci sta, Udom riduce il gap, ma i tiri da tre di Tomassini e Amato ricacciano indietro il quintetto di coach Ciani (61-55 al 5′). Poi arriva lo show personale di Andrea Saccaggi, che con 8 punti consecutivi, due dei quali dalla linea dei 6.75, riapre i giochi al 37′ (61-63). Marshall e Natali sono imprecisi dalla lunetta, Saccaggi infila la terza bomba della sua serata, imitato poco dopo da Marshall che pareggia a 57″ dalla sirena (66-66). Ma Saccaggi non ha ancora finito le frecce al proprio arco e con un gioco da tre punti regala ai suoi la vittoria che vale il secondo posto in classifica.

“Andrea Saccaggi è stato decisivo – dichiara a fine gara il coach Franco Cianisoprattutto negli ultimi 5 minuti, quando ha veramente fatto delle cose offensivamente straordinarie ed è stato protagonista assoluto. Anche la partita di Dudzinski è stata più solida e produttiva rispetto a quella contro il Verona, regalandoci momenti importanti.”

“Rispetto alla partita contro Verona – spiega Ciani – abbiamo messo in campo maggiore intensità difensiva e fisicità. In attacco, invece, abbiamo fatto delle buone cose a tratti, senza trovare continuità. Ci aspettavamo di incontrare una delle squadre più solide e organizzate sotto il profilo difensivo, ma nonostante questo in qualche momento in attacco siamo riusciti a ritrovare i nostri equilibri e abbiamo portato a casa una bella vittoria.”

Prossimo impegno degli agrigentini domenica alle 18, quando al PalaMoncada di Porto Empedocle sarà di scena la Givova Napoli.

Tabellino

Novipiù Casale Monferrato – Fortitudo Moncada Agrigento 66-69 (11-18; 31-30; 52-43)

Novipiù Casale Monferrato: Giovara, Amato 9, Tomassini 14, Natali 6, Butkevicius 6, Blizzard 7, Martinoni 6, Fall, Marshall 18, Ruiu, Valentini.
Allenatore: Marco Ramondino.

Fortitudo Moncada Agrigento: Vai, Evangelisti 7, Williams 13, Chiarastella 4, De Laurentiis 6, Saccaggi 14, Piazza 4, Udom 11, Portannese, Dudzinski 10. Allenatore: Franco Ciani

Commenti

commenti

Giampiero Maenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento