Basket

Una straordinaria Pallacanestro Trapani si impone su Mantova

Pallacanestro Trapani 11-01-2015
11 gen 2015 - 20:03

MANTOVA - Una grande Pallacanestro Trapani si aggiudica i due punti in trasferta contro la Dinamica Mantova. Una partita molto equilibrata nei primi due tempi. Dal terzo in poi i granata hanno avuto un impatto devastante ed hanno messo in sicurezza il successo.

Nel primo quarto la Pallacanestro Trapani dimostra subito di volere i due punti per raggiungere gli avversari in classifica. Molto equilibrio, dove si lotta parecchio. Il mini break dei granata arriva al quinto minuto, quando Renzi sigla l’11-16. Oggi molto ispirato l’attacco del roster di coach Lino Lardo, che alla fine chiude in vantaggio: 21-29.

Nel secondo tempo continua a permanere l’equilibrio sul parquet. È una lotta continua. Trapani si affida ancora a Renzi e Legion per riuscire a mantenere un leggero vantaggio. La tripla di Legion dopo due minuti di gioco porta il punteggio sul 25-34. I padroni di casa mettono a segno cinque punti di fila e Lardo chiama la sosta tecnica per riflettere. Ritmi elevati ed emozioni continue fino al 44-47.

Dopo la pausa lunga il primo centro è dei granata. Poi Trapani ancora a segno con Baldassarre e Bray: 44-53. Ottimo momento per gli ospiti che allungano ancora con una tripla eccezionale di Baldassarre e poi ancora con Renzi: 44-58. Ultimi quattro minuti sul +12 per il gruppo di Lardo: 49-61. Trapani continua a fare il suo gioco, Mantova soffre e per rimanere in gara approfitta di alcune sbavature degli ospiti. Poi, Legion si prende la scena: due bombe e due canestri consecutivi. Massimo vantaggio di gara e terzo tempo finito: 49-74. 

Anche nell’ultimo quarto c’è poco da fare per Mantova. I padroni di casa cercano la risposta accorciando leggermente le distanze. Ma Trapani non si lascia intimorire, merito di un Renzi eccezionale: 57-82. Ancora scatenata la Pallacanestro Trapani, che a quattro minuti dalla fine trova un altro centro importante con la tripla di Ferrero. Il vantaggio ospite non viene mai messo in discussione, anche se Mantova prova ad accorciare. Il centro di Gaddefors vale il 71-89. La differenza di punteggio conta per la classifica, motivo per cui i lombardi spingono sull’acceleratore e vanno ancora a segno: 74-91. Ultimi 42 secondi. Rullo a segno per i padroni di casa su un errore di Bray. Ma non c’è più tempo: 79-91.

Tabellino

Dinamica Mantova – Pallacanestro Trapani 79-91 (21-29, 44-47, 49-74, 79-91)

Dinamica Mantova: Fultz 3, Rullo 5, Landi 24, Gaddefors 32, Amoroso, Maccaferri 3, Mazic 5, Stanzani, Jefferson, Maiorino. Allenatore: Alberto Morea.

Pallacanestro Trapani: Renzi 28, Meini 2, Baldassarre 24, T.J. Bray 11, Legion 43, De Vincenzo, Bossi 2, Urbani, Ferrero 6, Conti. Allenatore: Lino Lardo

 

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento