Basket

Sigma Barcellona poco convinta: battuta in trasferta da Ferentino

sigma Barcellona
20 ott 2014 - 11:11

FERENTINO - Partenza bruciante della Ferentino che solo dopo 3 minuti di gioco si impone con un netto 11-0 contro i siciliani della Sigma Barcellona. Ben 7 punti a referto portano la firma dell’ex Bucci che costringe coach Perdichizzi al time-out.

La reazione della Sigma, però, non tarda ad arrivare: Kelley suona la carica e i soliti Garri e Shepherd realizzano i punti che valgono il -2 a 3 minuti dal mini intervallo.

Si rientra sul parquet con una schiacciata di Biligha che fa spettacolo ma, ora, è la Sigma a farsi preferire. Kelley, Garri e Shepherd riportano il punteggio sul 21-24.

Dopo alcuni minuti di equilibrio, Ferentino schiaccia il piede sull’acceleratore e piazza un altro parziale da 8-0 ai danni dei siciliani. La Sigma non è disposta a mollare e trova la via del canestro anche con un ottimo Maresca che contribuisce al controsorpasso, 33-34. Il quarto, comunque, vede in vantaggio Ferentino grazie ai punti di Biligha e Pierich.

Al rientro dagli spogliatoi il punteggio è di 39-38 per i padroni di casa.

Il terzo quarto è tutto dei ragazzi della Ferentino. Biligha sale in cattedra e butta dentro 10 punti in un “amen”. I siciliani sembrano poter tenere testa, ma un altro parziale di 8-0 degli avversari va a referto.

Sul finale Pierich e Gaurino vogliono chiudere il match ma trovano la validissima opposizione di Da Ros che gioca un ultimo quarto sopra le righe. Bucci e Thomas danno il colpo di grazia ai siciliani mantenendo il divario di 15 punti.

Alla fine dei 40 minuti di gioco il punteggio recita: 85-69 

Ferentino: Gaurino 4, Starks 4, Allodi, Bucci 24, Pierich 16, Ghersetti 10, Martino, Biligha 16, Okon, Thomas 11.

Sigma Barcellona: Kelley 12, Marchetti, Spizzichini, Fiorito, Maresca 8, Leonzio, Shepherd 22, Garri 12, Borra, Da Ros 15.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento