Pallanuoto

Serie A2 girone Sud: Muri Antichi è la nota stonata della Sicilia

Vincenzo Carchiolo Famila Muri Antichi
Vincenzo Carchiolo, Famila Muri Antichi
21 feb 2015 - 17:44

Si conclude la dodicesima giornata di serie A2 maschile girone sud di pallanuoto, tra sorprese e conferme. Quella più piacevole è il sorpasso in classifica dell’Ortigia Siracusa ai danni della Roma Nuoto. Un ringraziamento speciale va ai cugini della 7 Scogli, che in casa battono i capitolini di una lunghezza. Soddisfacente anche il risultato della Te.Li.Mar. Palermo, che prosegue il suo momento positivo e si piazza al quarto posto battendo il Latina, sempre più in crisi, sempre più condannato alla retrocessione. Facile la pratica anche per l’Item Nuoto Catania, che in trasferta batte il fanalino di coda della Promogest. Momento difficile, invece, per la Muri Antichi, sconfitta da un lanciatissimo Civitavecchia. Il sette etneo, quindi, non riesce a fare punti preziosi in vista della salvezza, sempre più lontana. Il Bologna, infatti, surclassa il Salerno ed ottiene un successo importantissimo.

Forse non era l’avversario che ci si aspettava, ma anche per questo la sfida con la Tgroup Arechi ha reso tutto molto più entusiasmante. L’Ortigia vince faticando, soprattutto dopo un primo parziale combattutissimo e perso per 4-3. Il totale viene portato in parità nel secondo tempo, conclusosi per 2-3. Equilibrio persistente per tutta la gara e che si ripropone anche nel terzo tempo, dove i padroni di casa tentano di fare lo sgambetto ai siracusani: 3-2. La grinta e il desiderio di lottare per il titolo degli ospiti emerge nell’ultimo quarto, quando, a seguito di un tempo giocato su ottimi livelli, l’Ortigia vince per 1-3 (10-11).

A fare un bel regalo è l’altra squadra siracusana: la 7 Scogli batte di misura la capolista Roma Nuoto grazie ad uno strepitoso terzo tempo. I primi due parziali, infatti, raccontano di una partita abbastanza equilibrata. Un successo per parte: 2-3 e 4-3. Poi, nel terzo tempo, i padroni di casa tirano fuori le unghie e dimostrano di voler ottenere punti pesanti. Ne viene fuori un periodo molto combattuto, dai ritmi elevati e con tante reti: 5-2. Nell’ultimo quarto, il sette capitolino prova a restituire il favore alla 7 Scogli, ma il risultato premia lo sforzo della squadra casalinga: 1-3.

Bene anche la palermitana Te.Li.Mar, sempre più in corsa per un piazzamento importante. Il successo sul Latina è di grande spessore e viene legittimato nel primo tempo: 1-5. Perfetto equilibrio nel secondo, conclusosi per 3-3. Il Latina prova a cambiare le sorti della sfida nel terzo parziale, non lasciando grandi occasioni alla Te.Li.Mar. e vincendo per 2.0. Il 3-4 dell’ultimo quarto, però, chiude definitivamente i conti a favore della squadra ospite.

Un ottimo risultato viene ottenuto anche dell’Item Nuoto Catania, che si impone sull’ultima in classifica. La Promogest, infatti, dà battaglia solo nel secondo (2-3) e terzo (3-3) tempo. Lo 0-5 e il 2-4 del primo e dell’ultimo quarto, però, sono margini insormontabili per il fanalino di coda.

La nota stonata è la sconfitta della Muri Antichi, nonostante una prestazione abbastanza soddisfacente. A nulla è servito il grande sforzo della squadra catanese contro il Civitavecchia, lanciatissimo in classifica ed a pari punti con l’Ortigia. Il 3-3 del primo tempo aveva fatto ben sperare, ma l’1-4 del secondo quarto ha dato un’idea chiara della forza degli ospiti. Da applausi la reazione della Muri Antichi nel terzo: spettacolo e reti che hanno fatto emozionare gli amanti della pallanuoto (4-3). Cambia poco nell’ultima frazione di gara, terminata sull’1-1. 

Risultati

Tgroup Arechi – CC Ortigia 10-11 (4-3, 2-3, 3-2, 1-3)
Promogest – Nuoto Catania 7-15 (0-5, 2-3, 3-3, 2-4)
RN Latina – Telimar 9-12 (1-5, 3-3, 2-0, 3-4)

Pol. Muri Antichi – NC Civitavecchia 9-11 (3-3, 1-4, 4-3, 1-1)
CC 7 Scogli – Roma Nuoto 12-11 (2-3, 4-3, 5-2, 1-3)
President Bologna – RN Nuoto Salerno 11-5 (4-2, 4-1, 0-2, 3-0)

Classifica

C.C.ORTIGIA 30
N.C.CIVITAVECCHIA 30
ROMA NUOTO 28
TE.LI.MAR. 22
ITEM NUOTO CATANIA 22
C.C.7 SCOGLI 18
R.N.NUOTO SALERNO 16
PRESIDENT BOLOGNA 13
TGROUP ARECHI 12
POL.MURI ANTICHI 10
R.N.LATINA 9
PROMOGEST 3

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento