Pallanuoto maschile

Sconfitta che brucia: l’Ortigia perde con la Rari Nantes Sori

Pallanuoto Maschile
16 apr 2016 - 16:47

SIRACUSA - A cinque giornate dal termine del campionato, l’Ortigia Siracusa mette a serio rischio la sua permanenza nella massima serie di pallanuoto maschile. Un’altra sconfitta, infatti, si aggiunge nella casella delle partite perse in questa stagione. A beneficiarne è la Rari Nantes Sori, penultima in classifica.

Una sconfitta che brucia ancor di più, dunque, e che inizia male sin dal primo tempo, quando gli ospiti passano in vantaggio appena dopo 30″ di gioco. Ma non è tutto, riescono anche a trovare il doppio vantaggio prima che l’Ortigia si svegli e cominci ad entrare in partita. Alla fine, però, il buon inizio della Rari Nantes viene premiato con il 2-3 finale.

Nel secondo tempo si assiste ad un sostanziale equilibrio, sia in vasca che nel risultato (1-1). Equilibrio che permane anche nel terzo periodo, vinto di misura dagli ospiti.

Sul +2 complessivo, l’Ortigia è chiamata alla rimonta, che, però, si infrange su un avversario ostico e che non vuole regalare niente. Anche l’ultimo quarto finisce in parità (2-2), così la vittoria va alla Rari Nantes Sori per 6-8.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA