Scherma

Scherma, è oro per la Fiamingo!

Ai mondiali di scherma, la catanese si impone sulla tedesca Heidemann e si aggiudica l'oro nella specialità spada
Rossella Fiamingo
20 lug 2014 - 12:20

KAZAN - Un’attesa durata vent’anni, ma l’oro nella specialità della spada torna ad essere di un’italiana. Merito di Rossella Fiamingo, che nei Mondiali di scherma a Kazan, in Russia, è riuscita a superare ogni pronostico ed a salire sul gradino più alto del podio. La ventitreenne schermitrice catanese si ripete, dopo essere stata campionessa mondiale nella categoria delle giovanili.

Questo successo è frutto della capacità di saper trattenere le emozioni e non lasciarsi prendere dalla foga: solo così è arrivata la vittoria (15-11) sulla più quotata tedesca Britta Heidemann. Tantissima la felicità della giovane siciliana: “E’ una gioia incredibile. Ho vinto! Mi sono divertita molto e sono riuscita a gestire le situazioni non pensando a nulla ed a concentrarmi sulle gare senza farmi schiacciare dalle pressioni“.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati