Calcio

Al Provinciale il Lanciano. Trapani favorito ma… attenzione!

unnamed
18 set 2015 - 20:15

TRAPANI - Interessante sfida quella che attende domani il Trapani. Allo stadio Provinciale, infatti, arriva la Virtus Lanciano, squadra che ha perso qualche elemento importante rispetto alla scorsa stagione, ma comunque sempre pericolosa. Per i granata, a quota 4 punti in classifica, sarà l’occasione per confermare quanto di buono fatto in queste prime due giornate del campionato cadetto e per conquistare tre importanti punti in chiave salvezza. La squadra di Roberto D’Aversa, invece, viene da una vittoria contro il ripescato Ascoli e una sconfitta a Vercelli, e sembra ancora in cerca di un’identità. I precedenti incontri fra le due squadre, vedono gli abbruzzesi in vantaggio di tre partite a due (tra cui la finale di ritorno dei play off di Lega Pro 2011/2012 terminato per 1-3).

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo domani, mister Cosmi dovrà fare a meno dello squalificato Scozzarella, rientra invece dall’infortunio Sodinha che dovrebbe partire dalla panchina. Confermatissimo nel ruolo di trequartista Coronado, il migliore di questo inizio di campionato del Trapani. Davanti, nonostante la prova incolore di Latina, giocheranno ancora una volta Torregrossa e Montalto. A centrocampo, invece, per sopperire all’assenza dello squalificato Scozzarella, mister Serse Cosmi sembra intenzionato ad inserire Eramo insieme a Barillà e Ciaramitaro.

Per quanto riguarda la Virtus Lanciano, gli unici indisponibili sono Turchi e Marilungo. D’Aversa dovrebbe riproporre il suo tradizionale 4-3-3 con Ferrari, in un grande stato di forma, supportato da Piccolo e Di Francesco.

Arbitro di Trapani-Lanciano sarà Federico La Penna di Roma, assistito dai guardalinee Alessio Tolfo di Pordenone e Pasquale Cangiano di Napoli; quarto uomo Salvatore Guarino di Caltanissetta. 

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento