Calcio

Presentati nuovo sponsor e nuove magliette del Palermo

maglie palermo
22 ago 2017 - 17:53

PALERMO - Sarà la società Sicily by Car il main sponsor dell’U.S. Città di Palermo per la stagione 2017/2018. Le nuove maglie rosanero sono state presentate alla stampa questa mattina nella Sala degli Specchi di Villa Niscemi. All’incontro con i giornalisti hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, il presidente di Sicily by Car, Tommaso Dragotto, il consulente commerciale dell’U.S. Città  di Palermo, Toni Sichera e l’ingegnere Cesare Lapiana.

Esprimo la mia gratitudine – ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando – ad un imprenditore palermitano che, con questa sponsorizzazione, mostra grande attenzione nei confronti della Città di Palermo e della squadra rosanero. Considero questo gesto un atto di amore profondo per Palermo e per i palermitani. E anche se a volte questo amore non coincide con quello per la dirigenza, come quello per Palermo non coincide con l’amore per il sindaco, invito i tifosi a seguire la loro e nostra squadra. L’amore per la città - ha aggiunto Orlando – così come l’amore per una squadra di calcio, è fondamentale per la crescita di una comunità  e sono convinto che questa non sarà  un’operazione che riguarderà  solo il calcio, ma sarà rivolta anche allo sport in generale nella nostra città  e all’impiantistica di base“.

sicily by car

Un grande atto di amore verso la città - lo ha definito Tommaso Dragotto – sono legato alla Sicilia, forse in maniera un po’ sconsiderata, e sono legato alla città di Palermo: una città d’arte, piena di cultura e di storia, che il prossimo anno grazie a Leoluca Orlando sarà la capitale della cultura. Nella mia mente mi sono detto che bisognava dare una mano al Palermo – ha aggiunto – abbiamo trattato con la società e abbiamo ottenuto a vicenda le nostre attrazioni, pubblicitarie e finanziarie. Non voglio comprare il Palermo, però tenterò con tutta la mia abilità di fare rimanere Zamparini come presidente, perché per me è un simbolo“.

La trattativa con Dragotto è stata lunga – ha dichiarato Toni Sichera - ma quest’accordo, ottenuto con serietà e impegno è stato fortemente voluto dalla società per un reciproco beneficio e per il bene soprattutto della squadra“.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA