Calcio

Presentati De Rossi, Bacchetti e Calderini: “Il Catania non si può rifiutare”

newsicilia1
27 ago 2015 - 12:29

CATANIA - Marcello Pitino presenta i primi neo acquisti che hanno deciso di sposare il progetto Catania: Andrea De Rossi, Loris Bacchetti ed Elio Calderini. Il Direttore Sportivo etneo manifesta tutta la propria soddisfazione nel ripartire da Catania, dopo l’esperienza di un paio d’anni come Responsabile del Settore Giovanile.

“Sono tornato a Catania con entusiasmo. Un entusiasmo ancora maggiore della prima volta essendo orgoglioso, da siciliano, di potere dare una mano a questa società e città, allo scopo di riemergere. Giusto ripartire dal concetto di poche parole e molti fatti”.

Al fine di risollevare le sorti del Catania sarà importante allestire un organico importante. “Ci stiamo adoperando per la costruzione di un organico di prima fascia, adesso provvederemo a piazzare altrove altri 3-4 calciatori. Tra oggi e domani chiuderemo altre trattative. In quest’ottica vi preannuncio che i difensori Bastrini e Ferrario sono virtualmente rossoazzurri”.

Intanto si registra un dato importante che fa riferimento alla Campagna Abbonamenti. “Già registrIamo un dato di 800 abbonati, almeno fino a ieri sera. Questo significa che la tifoseria sta rispondendo presente. E’ un dato molto significativo nonostante la situazione attuale”.

Parola anche ai giocatori. Andrea De Rossi, cugino del romanista Daniele, è smanioso di mettersi in evidenza. “Sono felice di fare parte del progetto di ricostruzione etneo. Daniele mi ha fornito dei consigli utili ed è molto contento che io mi sia trasferito a Catania. Porto un cognome pesante perché la gente pensa che, magari, tra me e mio cugino non v’è alcuna differenza. Invece io sono semplicemente Andrea e darò il massimo per la causa rossoazzurra. Possiamo fare bene, i tifosi ci daranno una grossa mano”.

L’attaccante Elio Calderini è sicuro circa la competitività dell’organico del Catania nella nuova stagione. “La società sta intervenendo prontamente ed in maniera efficace, reperendo sul mercato gente affamata, esperta e di qualità per la categoria. Faccio parte di questo gruppo, mantenendo la certezza di avere sposato un progetto ambizioso, accettando una sfida importante”.

Il difensore Loris Bacchetti si mostra particolarmente entusiasta dell’inizio di quest’avventura .Catania è una piazza che non si può rifiutare. Sono venuto a scatola chiusa, non sapendo nulla del futuro rossoazzurro, ma proprio perché il progetto etneo è importante. Nella mia carriera sono stato particolarmente sfortunato finora, dovendo fare i conti con svariati problemi fisici. Ho raggiunto l’apice con Zeman a Pescara e la convocazione in Under 20, poi ho accusato molti infortuni. Adesso sono qui per ripartire, sperando di ritrovare la necessaria continuità. Vedrete che ci faremo trovare pronti per l’inizio del campionato, anche se non saremo al 100%”.

Infine sono state ufficialmente presentate le maglie del Calcio Catania relative alla stagione 2015/2016, di seguito riportate:

newsicilia2

newsicilia3

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento