Arti Marziali

Pozzallo apre le porte alla più grande palestra di Aikido in Sicilia

accademia aikido arti marziali
28 lug 2015 - 18:56

POZZALLO - Da settembre Pozzallo aprirà le porte all’Accademia di Arti Marziali Orientali: la palestra di Aikido più grande di tutta la Sicilia (soltanto il dojo sarà grande circa 300 metri). La struttura sorgerà nei locali di un ex capannone industriale Epas sito nella zona industriale del paese.

La palestra farà parte della rete “Samurai”, ossia della confederazione di istruttori, allievi e centri specializzati nell’insegnamento di arti marziali fondata da Ferdinando Silvano e Giovanni Aprile affiliata al Centro sportivo educativo nazionale (Csen).

Tra lo staff tecnico dell’Accademia è già possibile annoverare Federico Selvaggioresponsabile dei settori “Giovani” e “Formazione, sostegno e promozione del Benessere”, Rosy Campaillaresponsabile del settore femminile e Giovanni Aprile, cintura nera IV dan Aikido e Ju-Jitsu, responsabile per l’Italia centrale e meridionale della Scuola “Il samurai”.

La struttura, a partire dal prossimo settembre, offrirà ai suoi iscritti corsi zero, lezioni di katana e jo. Giovanni Aprile ha affermato che “l‘Aikido non è una disciplina violenta ma si basa sul principio di neutralizzare l’avversario sfruttandone la sua stessa forza; migliora l’armonia e l’eleganza dei movimenti del corpo e fa acquisire autocontrollo e sicurezza in se stessi in situazioni di pericolo. L’Aikido è uno strumento di difesa personale, ma è anche uno stile di vita. Chi pratica l’Aikido ricerca la calma interiore, studia il proprio Io, impara a conoscere i propri limiti e i propri punti di forza“.

L’offerta sarà infine completata dalla costruzione di un enorme parcheggio e dall’impiego dei più moderni ausili della tecnologia sportiva e non. L’Accademia, sorta in posizione alquanto vantaggiosa, servirà prevedibilmente soprattutto i comuni di Modica, Pozzallo, Ispica e Siracusa.

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento