Calcio

Il Perugia ferma il Trapani nel “buio” del “Provinciale”

Il Trapani in avanti contro il Perugia
5 ott 2015 - 22:50

TRAPANI - Allo stadio “Provinciale” il match tra il Trapani ed il Perugia termina con un pareggio senza reti.

Avvio di gara positivo per il Trapani che va vicino al vantaggio in due occasioni, prima con Citro che sciupa un’ottima occasione facendosi ribattere il tiro in corner e poi con Barillà che impensierisce la difesa perugina con uno dei suoi tiri da lontano ma la conclusione dell’ex centrocampista della Reggina viene deviata in calcio d’angolo. Buon inizio di match per i siciliani che sembrano più determinati a sbloccare il punteggio. Il Perugia, però, si difende bene e non concede grandi occasioni ai granata.

La gara viene interrotta al 23′ per un problema all’impianto di illuminazione dello stadio “Provinciale” e ricomincia solo sette minuti dopo. Al 24′ è ancora il Trapani a recriminare maggiormente: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Scozzarella, Scognamiglio è abilissimo ad anticipare la difesa ospite e ad insaccare la sfera ma il direttore di gara, Ghersini, annulla la rete per un fallo in area commesso dai granata. Al 33′ la più grande occasione del primo tempo è sui piedi di Coronado che dai trenta metri trova una conclusione strepitosa che si infrange però sulla traversa.

La prima frazione di gioco, dove a fare da protagonista è stata soprattutto la noia, si chiude sul punteggio di 0 a 0.

La ripresa inizia con il Trapani vicinissimo al vantaggio già al 47′: traversone dalla fascia sinistra per Ciaramitaro e buco difensivo della retroguardia perugina, il centrocampista siciliano, però, fallisce l’occasione mandando la palla sull’esterno del palo. Grande occasione per portarsi in vantaggio anche per il Perugia al 59′ ma, come era successo nella prima frazione al Trapani, anche in questo caso, il direttore di gara annulla la rete siglata da Della Rocca per un fallo commesso all’interno dell’area di rigore. Ancora ospiti pericolosi al 66′ con il neo-entrato Di Carmine ma il suo colpo di testa finisce lontano dai pali della porta difesa da Nicolas.

Meglio il Perugia in questa ripresa ed il Trapani fatica a contenere le ripartenze dei veloci attaccanti umbri. Al 79′ ed all’80′ prima Spinazzola con un preciso tiro all’angolino e poi Drolè con una conclusione da distanza ravvicinata impensieriscono Nicolas, bravo però in entrambe le occasioni a negare la gioia del gol al Perugia. L’ultimo squillo del match è però per il Trapani al 51′ con Citro che, abile ad eludere le marcature dei difensori perugini, non riesce a trovare la conclusione vincente. Il match termina con il punteggio di 0 a 0.

Buon punto per il Trapani che mantiene la propria imbattibilità stagionale contro un avversario ostico ed ambizioso quale il Perugia.

TRAPANI: Nicolas 6,5; Fazio 5,5; Perticone 6; Scognamiglio 6,5; Rizzato 6,5; Ciaramitaro 6; Barillà 6 (Basso s.v.), Scozzarella 5,5 (Eramo 6); Coronado 7; Citro 6,5; Torregrossa 5,5 (Sparacello 6).

PERUGIA: Rosati 6; Del Prete 6,5; Volta 6,5; Belmonte 6; Alhassan 6,5; Della Rocca 5,5; Rizzo 6; Drolè 7; Lanzafame 6,5 (Spinazzola 6); Zapata 6,5; Ardemagni 5 (Di Carmine 5,5).

Alberto Macchi

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento