Rugby

La Partenope cercherà lo sgambetto ma l’Amatori è una roccia

Nella foto Ardito e Giarlotta protagonisti in campo
19 dic 2015 - 17:44

CATANIA - Il cammino fin qui dell’Amatori Catania è di quelli invidiabili. Ma, la prossima avversaria è di quelle che non concedono nulla. La Partenope Napoli, infatti, è l’unica squadra ad aver fermato gli etnei in questa stagione.

Finora, l’Amatori ha raccolto 4 vittorie e un pareggio. A ingannare il gruppo etneo ci pensa spesso un calo di concentrazione nelle fasi importanti della partita, aspetto al quale bisogna prestare molta attenzione. Gli errori nella ripresa, infatti, sono costati la sconfitta proprio nella prima partita contro i campani.

Domani, in casa, quindi, sarà occasione di riscatto e opportunità per ottenere il passaggio al turno valido per la promozione, come afferma Giuseppe Giarlotta: “Giochiamo un buon rugby. Siamo coma una grande famiglia. Domani non possiamo sbagliare e dobbiamo portare a casa la vittoria. Cercheremo anche di evitare gli errori. Contro il Reggio Calabria abbiamo fatto tutto noi, nel bene e nel male”.

Domani, quindi, sarà necessario non sbagliare.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento