Calciomercato

Il Parma sulle tracce di Silva: previsto incontro Lo Monaco-Faggiano

Daniele Faggiano
27 giu 2017 - 16:25

CATANIA - Qualcosa si muove in casa Catania anche sul fronte cessioni e a darne conferma è Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, con trascorsi anche a Siena, Trapani e Palermo. 

Intervenuto ai microfoni di Catanista, ha parlato dell’interesse per Silva e della serie C in generale. “Silva? Vedremo: siamo vigili, mi è sempre piaciuto, ma non c’è stato alcun approccio, settimana prossima incontrerò Pietro Lo Monaco e ne parleremo. Calaiò? Non c’è stato alcun approccio: a me non ha chiamato nessuno, poi non so se hanno sentito il procuratore. Lodi? È un ragazzo a posto, ma che si deve calare nella categoria. Rachid Arma mi è sempre piaciuto, ma con la promozione il nostro mercato è cambiato. Se fossi stato in Lega Pro l’avrei preso, ma bisogna guardare anche alla lista degli Over perché ne abbiamo tanti”.

Inoltre ha parlato anche della promozione appena conquistata con il Parma, facendo anche un augurio al Catania: “La promozione? La Serie C è dura, auguro al Catania di fare il passo come l’abbiamo fatto noi: siamo stati fortunati, ma in finale abbiamo meritato la Serie B. Non lascio nulla d’intentato: ad inizio dell’anno sono andato a Palermo: sono andato a Parma perché sentivo che potevo fare bene. I Playoff di serie C? Noi li abbiamo vinti, ma è stata dura, poi sta alla Federazione fare le giuste valutazioni”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA