Dimissioni

Palermo: Zamparini non è più il presidente

Zamparini
27 feb 2017 - 19:00

PALERMO - Maurizio Zamparini non è più il presidente del Palermo. L’annuncio è arrivato quest’oggi tramite un comunicato stampa della società rosanero.

La trattativa con il fondo d’investimento americano è ben avviata e nei prossimi quindici giorni verrà nominato il nuovo presidente che è un membro del suddetto fondo ed è contrattualmente legato ai progetti del gruppo Zamparini per quanto riguarda gli interessi della società rosanero e gli impianti sportivi da realizzare in città.

Zamparini comunque deterrà il 25-30 % del pacchetto azionario almeno fino a fine campionato, il tempo di concludere le ultime operazioni. L’annuncio ufficiale delle dimissioni arriverà mercoledì. L’obiettivo della nuova proprietà è quello di riportare il Palermo agli antichi splendori entro 5 anni.

Con le dimissioni di Zamparini si chiude un ciclo durato 15 anni, periodo in cui il Palermo è passato dalla serie B alle diverse apparizioni nell’Europa League. 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA