Calcio

Il Palermo si allena senza tecnico, intanto Zamparini pensa di mollare

Maurizio Zamparini
Maurizio Zamparini (fonte: gds.it)
9 mar 2016 - 11:09

PALERMO - Prima le scuse ad allenatore e tifosi, poi l’ennesimo litigio e l’ennesima separazione. 

Non è proprio andata giù all’ (ex) allenatore del Palermo Giuseppe Iachini la discussione accesa con il numero uno della società rosanero, che lo ha anche offeso e criticato aspramente dopo la sconfitta in campionato contro l’Inter. Adesso, il presidente Maurizio Zamparini deve trovare una soluzione alternativa.

Il gruppo, infatti, è in mano a nessuno e attende il verdetto di oggi: Iachini resta o va via definitivamente? I senatori della squadra sono dalla parte del tecnico marchigiano, mentre il patron del Palermo sembrerebbe intenzionato a richiamare Davide Ballardini. Quest’ultimo, però, non gode della stima dello spogliatoio, dato che mesi fa, quando sedeva sulla panchina del Palermo, aveva chiesto l’epurazione di alcuni giocatori, tra cui il capitano Stefano Sorrentino.

Ecco spiegata un’altra dichiarazione di Zamparini: “Sono stanco. Dalla prossima settimana qualcun altro potrebbe gestire la società”. Sarà vero o fa parte dello show?

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA