Calcio

Palermo, Lapadula punisce i rosanero: i primi punti al Barbera non arrivano

PAL-Mil
6 nov 2016 - 17:20

PALERMO - Serviva almeno un punto per far salire il morale dei rosanero e stava anche arrivando, fino ad un certo punto: la sconfitta, alla fine, è arrivata. Nonostante l’impegno e la forza di volontà il Palermo di De Zerbi cede per 2-1 al Milan in casa e continua la serie di sconfitte, che si prolunga a 5. Suso porta in vantaggio i rossoneri, poi Nestorovski trova il gol del pari ma è Lapadula a chiudere i giochi nel momento migliore dei rosa. Di seguito ecco le azioni salienti del match del “Renzo Barbera”:

IL PRIMO TEMPO

1′: Si Parte!

3′: Milan, punizione di Bonaventura dalla trequarti sinistra del campo. Pallone tagliato, centrale e spazzato via dalla difesa rosanero.

9′: Milan, altra punizione di Bonaventura in una posizione simile a quella precedente. Stavolta il passaggio è per Locatelli che prova a crossare ma il pallone si perde sul fondo.

10′: Milan, punizione da 25 metri di Bonaventura. Stessa sorte delle battute precedenti.

12′: Milan, Bonaventura è il protagonista assoluto. Doppio passo, si addentra in area di rigore dal lato sinistro del campo ma il suo sinistro defilato finisce di poco a lato. Il 5 rossonero aveva anticipato la chiusura di Andjelkovic.

13′: Palermo, fallo su Hiljemark. Batte lo stesso svedese che però consegna il pallone a Donnarumma nel tentativo di servire Embalo.

15′: GOL MILAN! Rete di Suso! Pasticcio della difesa del Palermo che dopo il cross di De Sciglio dalla sinistra si perde in un bicchier d’acqua, saltano le marcature e Posavec non riesce a respingere sporcando malamente il pallone. La porta resta vuota e la sfera finisce sui piedi di Suso che non sbaglia e realizza la rete del vantaggio rossonero.

17′: Milan, Pasalic ci prova con un bel destro che però termina sull’esterno della rete. Gli ospiti adesso provano ad approfittare del blackout del Palermo.

20′: Palermo, battuta su calcio d’angolo respinta da Donnarumma. Sugli sviluppi del corner Sallai recupera palla e viene atterrato da Kucka: punizione che viene facilmente controllata in due tempi da Donnarumma.

23′: Milan, che occasione! Due palle gol nel giro di pochi secondi. Prima Bacca che sfrutta un errore difensivo del Palermo e calcia forte su Posavec che non respinge al meglio. Palla che viene raccolta da Pasalic che però si fa abbindolare da Andjelkovic: chiusura provvidenziale del giocatore rosanero.

25′: Palermo, che occasione! Calcio d’angolo battuto da Sallai che serve Thiago Cionek. Il polacco di testa non riesce a trovare la porta di pochissimo.

26′: Ammonizione Milan, viene sanzionato De Sciglio per un brutto fallo su Embalo.

27′-31′: Rossoneri che adesso soffrono in difesa. Palermo che prende coraggio e prova ad impegnare più volte Donnarumma con Aleesami ed Embalo, le loro azioni vengono frenate entrambe in occasione dell’ultimo passaggio. Ci prova anche Cionek dalla distanza, si resta però sempre sullo 0-1.

35′: Palermo, quarto calcio d’angolo. Sulla ribattuta Hiljemark chiede un fallo di mano di Bonaventura. Mazzoleni lascia proseguire.

38′: Palermo, manovra lenta quella degli uomini di De Zerbi che, nonostante sia costante negli ultimi minuti, non riesce ad impensierire la difesa del Milan.

41′: Milan, Pasalic dolce e amaro. Prima un ottimo recupero a metà campo su Hiljemark, poi pessima verticale per Bacca. Potenziale occasione sprecata.

44′: Palermo, bella giocata di Bruno Henrique che si beve Locatelli: sombrero. Poi Romagnoli però chiude perfettamente la linea di passaggio.

46′: Finisce il primo tempo. Il Milan è in vantaggio sul Palermo per 1-0, rete di Suso al 15′. I rossoneri hanno fatto una partita di contenimento dopo il gol dello spagnolo senza soffrire troppo. Grande prova di Romagnoli e Paletta. I rosanero, dal canto loro, nella ripresa dovranno assolutamente accelerare i ritmi di gioco e rendersi più pericolosi.

IL SECONDO TEMPO

45′: Si riparte!

49′: Palermo, Aleesami calcia da fuori dopo la battuta di un calcio d’angolo. Dopo una serie di deviazioni, però, è semplice per Donnarumma bloccare il pallone.

51′: Milan, Bonaventura prova ad avventarsi sulla fascia tentando la fuga, Cionek però è ancora attento e chiude bene sull’attaccante rossonero.

54′: Palermo, i rosanero sono entrati in campo con un piglio diverso e adesso con Bruno Henrique guadagna un importante calcio d’angolo. Milan in leggera difficoltà e, finora, mai pericoloso.

57′: Doppia Sostituzione Palermo, fuori Embalo e Sallai. Dentro, rispettivamente, il giovane classe ’98 Lo Faso e Diamanti.

58′: Milan, punizione sulla trequarti destra. Va Bonaventura e nulla di fatto.

60′: Palermo, che occasione! Ripartenza sulla destra di Diamanti. Scambio molto bello da vedere tra Hiljemark, Nestorovski e Bruno Henrique. Quest’ultimo calcia a cinque metri dalla porta avversaria ma trova un prodigioso Paletta che salva i suoi. I rosanero si lamentano per un presunto fallo in area di rigore ma Mazzoleni lascia giocare.

64′: Sostituzione Milan, debutta Mati Fernandez. Fuori Pasalic.

64′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Thiago Cionek.

66′: Palermo, Diamanti ci prova da distanza ravvicinata. Pallone ancora una volta troppo debole per impensierire Donnarumma.

71′: GOL PALERMO! Pareggio di Nestorovski! Il gol alla fine i rosanero lo trovano. L’attaccante macedone viene perfettamente servito da Diamanti e anticipa Romagnoli beffando Donnarumma sul suo palo. 1-1!

72′: Sostituzione Milan, esce Kucka. Dentro Poli.

74′: Milan, che occasione! Suso calcia una splendida punizione e Posavec fa il fenomeno. Soltanto corner.

75′: Milan, ancora Suso! Lo spagnolo vola sulla fascia sinistra e calcia forte e teso dalle parti di Posavec che riesce nuovamente a superarsi e, con la mano di richiamo, la mette in calcio d’angolo.

77′: Palermo, traversone di Diamanti dalla destra verso Nestorovski. Intercetta bene Paletta ed evita il pericolo.

80′: Sostituzione Milan, esce un impalpabile Bacca. Dentro Lapadula.

81′: Palermo, che occasione! Lo Faso si fa vedere sulla fascia sinistra e, dopo un batti e ribatti, Bruno Henrique calcia di poco sul fondo.

82′: GOL MILAN! Segna Lapadula! Sostituzione azzeccatissima di Vincenzo Montella ma che gol dell’ex Pescara! Suso dal limite spara un bolide che Lapadula intercetta, in posizione regolare, con un super colpo di tacco che batte Posavec. Sbaglia ancora la difesa del Palermo che non sale in tempo. Primo gol con la maglia rossonera per il numero 9. Milan nuovamente avanti!

85′: Sostituzione Palermo, esce Hiljemark. Dentro Quaison.

89′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Diamanti dopo un brutto calcio rifilato a Suso.

90′: Tre minuti di recupero.

93′: Non succede più nulla. Il Milan contiene e vince al Barbera per 2-1. Decisivo il gol di Lapadula.

Non basta quindi l’energia e la grinta dei calciatori rosanero che non vincono dal 21 settembre scorso. Palermo sempre più giù, penultimo a 6 punti e a -4 dalla zona salvezza.

TABELLINO

PALERMO (4-1-4-1): Posavec 5,5; Aleesami 5, Andjelkovic 6, Rajkovic 5, Thiago Cionek 6; Gazzi 5,5; Sallai 6 (dal 57′ Diamanti 6), Hiljemark 5,5 (dall’85′ Quaison sv), Bruno Henrique 6; Embalo 5,5 (dal 57′ Lo Faso 6) Nestorovski 6. All. De Zerbi 6

MILAN (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Romagnoli, Paletta, Abate; Pasalic (dal 64′ Mati Fernandez), Locatelli, Kucka (dal 72′ Poli); Bonaventura, Bacca (dall’80′ Lapadula), Suso. All. Montella

Recupero: 1′ 1T, 3′ 2T.

Ammoniti: Thiago Cionek e Diamanti (P), De Sciglio (M)

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA