Calcio

Palermo ancora ko: Lazio corsara al Barbera

Palermo
27 nov 2016 - 14:38

PALERMO – Ancora sconfitta, ancora in casa.

Il Palermo di De Zerbi crolla in casa 0-1 contro la Lazio: a decidere il lunch match delle 12,30 è un gol di Milinkovic-Savic. Non basta la voglia di provarci e il sostegno del pubblico per risollevare le sorti dei rosanero che non riescono più a fare punti e a trovare la via del gol.

Buona la partenza dei rosanero che gestiscono il pallone facendolo girare bene, poi i ritmi però calano e pian piano la Lazio esce fuori: al 21′ Immobile colpisce la traversa dopo un gran tiro al volo su assist dalla sinistra di Milinkovic-Savic. Dieci minuti più tardi è proprio il centrocampista serbo a siglare la rete del vantaggio e a gelare il Barbera: semplice cross di Basta che trova il tap-in vincente del numero 21. Pochi minuti dopo, al 34′, Immobile viene murato e la Lazio sfiora il raddoppio. Il Palermo non riesce a rendersi pericoloso e nonostante un avvio positivo viene ancora punito nel primo tempo: soltanto nell’unico minuto di recupero concesso da Guida i rosanero creano una buona occasione con Nestorovski. Servizio eccellente di Morganella, l’attaccante macedone però dopo aver trovato la deviazione di un giocatore laziale non riesce ad esultare e a trovare il pari, con la palla che termina di pochissimo fuori.

Nella ripresa ancora un buon inizio per la squadra di De Zerbi, che però lascia troppo spazio alla manovra biancoceleste. Felipe Anderson su tutti buca la difesa del Palermo con incursioni veloci e giocate magistrali. Non ci sono azioni in particolare da segnalare poiché la partita viene “addormentata” dalla squadra di Inzaghi: un po’ di cambi da ambo le parti per cambiare la partita che però resta la stessa. Si prosegue sullo 0-1, siamo al 77′ e Wallace atterra duramente Quaison. Il Barbera protesta ma Guida lascia correre. Il pubblico spinge il Palermo che mette tanto impegno ma il livello d’organico fa la differenza, con Gonzalez che all’86′ viene espulso per una vistosa trattenuta ai danni di Immobile che era involato verso la porta avversaria. E, con l’uomo in meno, i rosanero perdono d’intensità.

Finisce dunque 0-1, Palermo che subisce la settima sconfitta consecutiva, mancando ancora l’appuntamento con la vittoria casalinga, rimanendo inchiodato a -4 dalla zona salvezza, penultimo con 6 punti. Lazio che continua la sua grande stagione e si posiziona momentaneamente al terzo posto con 28 punti, a -1 dal Milan secondo.

IL TABELLINO

PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga (dall’80′ Lo Faso); Morganella, Bruno Henrique (dal 55′ Bouy), Jajalo, Chochev; Diamanti (dal 46′ Quaison); Nestorovski. All. De Zerbi

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, Wallace, Radu, Lulic (dal 64′ Lukaku); Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson (dal 68′ Djordjevic), Immobile, Keita (dall’81′ Lombardi). All. Inzaghi

Marcatori: 31′ Milinkovic-Savic (L)

Ammoniti: 14′ Lulic (L), 41′ Goldaniga (P), 75′ Bouy (P)

Espulsi: 86′ Gonzalez (P)

Recupero: 1′ 1T, 3′ 2T

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA