Calcio

Palermo nei guai: Zamparini costretto a pagare 15 milioni per acquisto di Dybala

Paulo Dybala
Paulo Dybala con la maglia del Palermo
23 gen 2016 - 18:00

PALERMO - Dei mancati versamenti condannerebbero il Palermo: la stampa britannica, infatti, ha fatto emergere delle anomalie sull’acquisto di Paulo Dybala da parte del Palermo.

La società rosanero ha prelevato la Joya nel 2012 dall’Instituto de Cordoba per 13 milioni di euro, ma ne avrebbe pagati solo 4 alla società di crediti che curava gli interessi del giocatore, la Pencil Hill Ltd.

Per queste ragioni, l’Alta Corte di Manchester ha condannato il club siciliano a pagare 15 milioni di euro al fondo che, invece, non critica la Juventus, attuale proprietaria del cartellino del giocatore. A dichiararlo è stato il consulente della Pencil Hill Gustavo Mascardi, che ha elogiato il comportamento della società bianconera, criticando, invece, quello del patron del Palermo Maurizio Zamparini, che non si sarebbe mai presentato alle udienze.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento