Calcio

Palermo, che beffa! Bruno Fernandes al 94′ nega la vittoria

Sam-Pal
2 ott 2016 - 17:08

PALERMO – Una beffa atroce quella del Ferraris. Il Palermo di Roberto De Zerbi esce da Genova soltanto con un punto, dopo aver condotto la gara grazie alla rete di Nestorovski. Ha pareggiato, allo scadere, Bruno Fernandes grazie ad uno splendido goal dalla distanza.
 
IL PRIMO TEMPO (Azioni salienti):

2′: Sampdoria subito avanti, prova a fare la partita: il Palermo è ordinato in difesa e cercherà di trovare spazi per ripartire in contropiede.

4′: Sampdoria, primo corner per i padroni di casa. Dopo un colpo di testa in area, Quagliarella spiazza Posavec ma il suo tiro viene prima deviato da Aleesami e poi respinto, a porta sguarnita, dalla retroguardia rosanero. Nell’occasione precedente, Muriel aveva impegnato Posavec che ha respinto proprio in calcio d’angolo.

13′: Palermo, si fanno vedere i rosa con Hiljemark. Il tiro però non impensierisce Viviano.

13′: Sampdoria, nel capovolgimento di fronte si apre la difesa ospite in favore di Muriel che mette i brividi a Posavec. Il colombiano calcia forte e in maniera defilata, colpendo l’esterno della rete.

15′: Palermo, si fa vedere Nestorovski con un colpo di testa. Pallone alto, sopra la traversa.

21′: Ammonizione Sampdoria, viene sanzionato Alvarez.

24′: Palermo, forcing da parte della squadra di De Zerbi. La Sampdoria soffre il gioco dei rosanero, l’occasione è di Aleesami che però non colpisce bene di testa.

28′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Hiljemark dopo un fallo ai danni dell’ex Barreto.

34′: Rimessa laterale negata al Palermo e Aleesami scarica via nervosamente il pallone che finisce addosso a Giampaolo, involontariamente o meno. Scoppia una forte lite tra i calciatori. Lo svedese, alla fine, ha chiesto scusa al tecnico della Samp.

41′: Che occasione Sampdoria! Calcio d’angolo per i doriani: grandissimo colpo di testa di Barreto, è bravissimo Posavec a respingere. Il seguente corner non crea problemi al Palermo.

45′: Posavec non si accorge di Quagliarella al momento del rinvio, a raccogliere la sfera è Muriel che però si arrende ancora una volta al portiere croato che si fa perdonare dopo l’errore commesso. Su questa azione si è concluso il primo tempo: 0-0 al Ferraris.

IL SECONDO TEMPO (Azioni salienti):

46′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Gazzi.
46′: Sampdoria, interessante calcio di punizione. Skriniar non riesce però ad approfittare l’indecisione di Posavec che sbaglia il tempo d’uscita.
52′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Gonzalez.
52′: Sampdoria, ancora punizione. Alvarez spara alto.
53′: poche emozioni al momento. La Sampdoria prova a spingere, i rosanero però rispondono in maniera compatta e ordinata.
56′: Sostituzione Palermo, esce Hiljemark. Dentro Chochev.
59′: GOAL PALERMO! Rete di Nestorovski. Terzo goal stagionale per il macedone. Disattenzione della difesa della Samp: Aleesami mette al centro un buon pallone per Nestorovski che, dopo uno scivolone di Regini, calcia indisturbato e batte Viviano. Rosanero avanti al Ferraris!
60′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Nestorovski.
61′: Sostituzione Sampdoria, esce Quagliarella. Dentro Schick. Nello stesso tempo, ammonito il portiere blucerchiato Viviano.
65′: Sampdoria, tantissimi calci piazzati per la squadra di Giampaolo. L’ultimo, in ordine di tempo, calciato ancora da Alvarez che si perde sul fondo.
64′: Sostituzione Sampdoria, esce Linetty. Dentro Bruno Fernandes.
67′: Sampdoria, Diamanti atterra Torreira e i siriani guadagnano un’altra punizione. Stavolta, però, a ridosso dell’area di rigore. Il pallone di Bruno Fernandes non si abbassa e finisce alto.
70′: Sostituzione Palermo, esce Bruno Henrique. Dentro Jajalo.
71′: Sampdoria, Bruno Fernandes entra bene in partita creando scompiglio nell’area rosanero. Cionek respinge il suo cross basso in corner.
75′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Diamanti.
78′: La Sampdoria si spinge di più in avanti alla ricerca del goal del pareggio, il Palermo può sfruttare la situazione per andare in contropiede e chiudere la partita.
79′: Sampdoria, punizione di Bruno Fernandes che pesca Muriel in area. Il numero 9 doriano però vede svanire l’occasione poiché murato dai difensori del Palermo. Si resta 0-1.
81′: Sostituzione Sampdoria, esce Alvarez. Dentro Praet.
83′: Ammonizione Palermo, viene sanzionato Posavec.
87′: Sampdoria, ancora assalto blucerchiato. In rovesciata Bruno Fernandes non riesce a trovare la porta.
89′: Sostituzione Palermo, esce Diamanti. Dentro Bouy.
90′: 4 minuti di recupero.

94′: Espulsione Palermo, va sotto la doccia con qualche secondo di anticipo Gazzi per doppia ammonizione.

94′: GOAL SAMPDORIA! Bruno Fernandes all’ultimo respiro fa un super goal allo scadere. Fuori dall’area di rigore, Posavec incolpevole. È il goal che sancisce il risultato finale: 1-1 tra Sampdoria e Palermo.

Con questo risultato, entrambe le squadre muovono la classifica: Palermo terzultimo a 6 punti insieme con il Pescara, Sampdoria a quota 7.

IL TABELLINO:

SAMPDORIA: 2 Viviano; 22 Sala, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 19 Regini; 8 Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty (dal 64′ Bruno Fernandes); 11 Alvarez (dall’81′ Praet); 9 Muriel, 27 Quagliarella (dal 61′ Schick).
All: Marco Giampaolo

PALERMO: 1 Posavec; 12 Gonzalez, 6 Goldaniga, 15 Thiago Cionek; 19 Aleesami, 25 Bruno Henrique (dal 70′ Jajalo), 14 Gazzi, 3 Rispoli; 10 Hiljemark (dal 56′ Chochev), 30 Nestorovski, 23 Diamanti (dall’89 Bouy).
All: Roberto De Zerbi

Reti: 59′ Nestorovski (P), 94′ Bruno Fernandes (S).

Ammoniti: 21′ Alvarez (S), 28′ Hiljemark (P), 46′ Gazzi (P), 52′ Gonzalez (P), 60′ Nestorovski (P), 61′ Viviano (S), 75′ Diamanti (P), 83′ Posavec (P).

Espulsi: 94′ Gazzi (P)

Recupero: 1′ 1T, 4′ 2T

Arbitro: Maurizio Mariani della sezione di Aprilia.

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA