Calcio

Palermo “asfaltato” dalla Juventus, situazione sempre più delicata

juventus
17 apr 2016 - 17:23

PALERMO - Ci prova con coraggio, ma troppo forte questa Juventus per il Palermo che viene strapazzato in terra piemontese. 4-0 il risultato finale, al termine di una partita in cui i bianconeri vincono con merito anche se, nel primo tempo, hanno concesso più di qualcosa alla squadra allenata dal rientrante Davide Ballardini.

Già al 10′ cambia il risultato, con Khedira che riceve un assist al bacio di Pogba in area, stoppa di petto e tira al volo non lasciando scampo a Sorrentino. Al 26′, invece, il primo vero tentativo del Palermo ad opera di Jajalo, ma Buffon para a terra in due tempi. Successivamente, traversa di Pogba e grande occasione per la compagine rosanero al minuto 32. Trajkovski calcia a botta sicura ma Barzagli, ex di turno, salva sulla linea. Nel finale del primo tempo, altre buone occasioni per il Palermo ma anche a favore dei padroni di casa.

Dopo l’intervallo, invece, la Juventus crea maggiori presupposti di pericolo per andare a segno trovando la via del gol al 26′. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Pogba beffa la difesa palermitana siglando il 2-0. A questo punto crolla il Palermo che perde progressivamente fiducia nei propri mezzi. Ne approfitta la Juve che, al 29′, cala il tris. Autore della marcatura Cuadrado, che spedisce all’angolino un pallone delizioso. 

Nel finale del match c’è spazio per l’ingresso nel tabellino dei marcatori anche di Padoin, che sigla il pesantissimo 4-0. Nei minuti di recupero Morata sfiora la cinquina e, al 93′, arriva il triplice fischio del direttore di gara. Il Palermo prova a giocarsela ma sono troppo evidenti i limiti, tecnici e caratteriali, della fragile squadra di Ballardini e la forza di una Juventus sempre più diretta verso la conquista dell’ennesimo scudetto. Siciliani in piena zona retrocessione a -3 dal Carpi quart’ultimo. 

JUVENTUS – PALERMO, TABELLINO PARTITA

Marcatori: 10′ Khedira, 70′ Pogba, 74′ Cuadrado, 89′ Padoin

Juventus (3-5-2): Buffon 6; Barzagli 6,5, Bonucci 6,5, Rugani 6; Cuadrado 6,5, Pogba 7, Marchisio sv (16′ Lemina 6), Khedira 7 (78′ Padoin 6,5), Evra 6,5; Mandzukic 6, Dybala 5,5 (67′ Morata 6). A disp.: Rubinho, Audero, Hernanes, Alex Sandro, Asamoah, Lichtsteiner, Sturaro. All.: Allegri 7

Palermo (3-5-2): Sorrentino 5; Goldaniga 5 (73′ La Gumina 5) , Gonzalez 5, Andjelkovic 5,5; Rispoli 5, Hiljemark 5,5, Jajalo 5 (58′ Brugman 5,5), Chochev 5, Lazaar 4,5; Vazquez 5,5, Trajkovski 5,5. A disp.: Posavec, Alastra, Vitiello, Gilardino, Brugman, Balogh, Struna, Cristante, Maresca, La Gumina, Morganella, Pezzella. All.: Ballardini

Arbitro: Piero Giacomelli

Ammoniti: Barzagli, Hiljemark, Gonzalez, Goldaniga

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA