Calcio

Palermo di nuovo senza allenatore. Iachini sbatte la porta e se ne va

download
8 mar 2016 - 20:19

PALERMO – Ennesima farsa-allenatore a Palermo. Iachini, stanco delle critiche del presidente Zamparini, ha deciso di mollare squadra e società e di tornarsene a casa.

Zamparini ha avuto oggi un lungo incontro con l’allenatore che al termine, senza una parola di saluto è andato via sbattendo la porta.

Iachini è un deficienteha detto Zamparinie anche un perdente. Con lui saremmo scesi inesorabilmnente in serie B e questa è un’ipotesi che io neppure voglio prendere in considerazione. Anzi assicuro i tifosi: il Palermo si salverà con 7 punti di vantaggio sul Frosinone“.

Insomma è una storia che si ripete. “Aspetto Ballardini – ha aggiunto Zamparini – è ancora in contratto con noi e ha il dovere di riprendere subito il timone della squadra“.

Vedremo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA