Calcio

PAGELLE Trapani. Non basta un grande Mancosu

trapani calcio sfondo
17 gen 2015 - 18:02

Queste le pagelle del Trapani dopo la sconfitta per 4 a 2 contro il Pescara:

Marcone 6,5: subisce quattro gol, ma limita clamorosamente un passivo ben peggiore. Viene bombardato dalle conclusioni della squadra abruzzese e si esalta in numerose occasioni. Incolpevole

Lo Bue 4,5: in difficoltà come tutta la retroguardia, ma dalle sue parti gli attaccanti del Pescara passano troppo facilmente. In più non riesce a dare il suo contributo in fase offensiva

Martinelli 5: dovrebbe dare con la sua esperienza nella serie cadetta una maggiore sicurezza, ma oggi si vede tutto il contrario. In perenne difficoltà. (Dal 47’ Caldara 5: entra per cercare di dare più solidità alla difesa, ma non riesce a fare molto meglio del compagno che ha sostituito)

Pagliarulo 5: oggi anche il capitano affonda con tutta la squadra. Anche lui come il compagno di reparto non riesce a fermare quasi mai i giocatori pescaresi e non riesce a guidare la linea difensiva

Rizzato 5: come Lo Bue, ma leggermente meglio. Prova a mettere una maggiore grinta durante la ripresa, ma alla lunga anche lui cede

Basso 6: nel primo tempo è senza dubbio il migliore del Trapani. Sigla anche il gol del momentaneo 1 a 1. Nella ripresa cala anche lui, ma la volontà non gli manca di certo

Zampa 4.5: non riesce né a contrastare i centrocampisti del Pescara né a dare le geometrie alla propria squadra. Disastroso

Barillà 5,5: sicuramente non una delle sue migliori prestazioni in maglia granata, ma almeno mette in campo tanta corsa e grinta. Generoso. (Dal 63’ Nadarevic 5: non riesce ad avere sul match quell’impatto che mister Boscaglia si aspettava da lui. Con il passare dei minuti prima si intestardisce cercando sempre di più l’azione personale e poi si isola scomparendo dal campo. Deludente)

Falco 5,5: dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose per la squadra siciliana. Anche lui, dopo un primo tempo positivo, cala sensibilmente nella ripresa

Abate 4,5: non si vede quasi mai in campo. Non riesce a supportare minimamente bomber Mancosu e non si rende per nulla pericoloso. Evanescente

Mancosu 6,5: il migliore del Trapani, sigla anche il gol del momentaneo 2 a 2. Quando la palla è tra i suoi piedi dà sempre l’impressione di poter essere pericoloso. Nel primo tempo si sbatte tanto, ma combina poco. Nella ripresa invece rientra in campo con un piglio decisamente diverso mettendo in seria difficoltà la difesa del Pescara. L’ultimo a mollare

Commenti

commenti

Giuseppe Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento