Rugby

Il Padua si prepara al derby con l’Amatori Catania

padua ragusa 9-10-14
9 ott 2014 - 19:55

RAGUSA - A pochi giorni dalla sfortunata gara di esordio in campionato contro il Rugby Benevento, i ragazzi del Padua Ragusa sono al lavoro per preparare al meglio la sfida di domenica prossima contro l’Amatori Catania. Il calendario non sorride agli iblei, che dopo la forte formazione campana si troveranno a fronteggiare l’altra grande candidata alla promozione in serie A.

I biancorossi catanesi, che non perdono dal settembre dello scorso anno, vogliono continuare la striscia positiva, come confermato dal team manager Massimiliano Vinti: “I ragazzi verranno a Ragusa per provare a vincere. Il nostro obiettivo è arrivare tra le prime tre per poi giocarci uno dei due posti che valgono la serie A”.

Per Vinti, ex della partita insieme ai giocatori Andrea Ferrara e Gabriele Calamaro, sarà certamente un pomeriggio speciale: “dopo due anni passati sulla panchina del Padua, domenica giocherò contro una parte del mio cuore. Per me il Padua più che una squadra è stata una famiglia, sarà bello rivedere tanti amici con i quali abbiamo condiviso momenti indimenticabili”. 

Se i favori del pronostico pendono dalla parte dell’Amatori, in casa ragusana c’è voglia di lottare e giocarsi fino in fondo le proprie carte. “Nessuno ci sta a partire già battuto – dice il tecnico Guillermo Montesdi certo non noi del Padua. Daremo tutto per vincere e sarà il campo a dare il verdetto definitivo”. Il blasone degli etnei non spaventa il coach biancoazzurro: “Non conosco l’Amatori, non l’ho mai vista giocare. Ciò che conta è che i ragazzi cerchino sempre di imporre il nostro gioco”.

Fischio d’inizio alle ore 15.30 al campo via della Costituzione.

Commenti

commenti

Giampiero Maenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento