Pallavolo

Orizzonte: tre è il numero perfetto. Battuta Terracina

Buona la prestazione del roster di Scavino. Adesso, testa al prossimo impegno di campionato
Orizzonte
20 ott 2014 - 13:11

PEDARA - Dopo due stagioni, alla terza l‘Orizzonte inizia bene il campionato. La vittima è la neo-promossa Terracina, che si è dovuta arrendere per 3-0.

La squadra etnea non inizia nei migliori dei modi, forse per colpa delle pressioni e della tensione dell’esordio casalingo. Il primo round, infatti, è molto equilibrato. La firma del punto finale è di Liguori: 25-23.

Nel secondo set l’Orizzonte cresce e mostra un gioco più fluido. La squadra ospite non riesce a reggere botta e deve crollare sotto gli attacchi del roster di coach Corrado Scavino: 25-17.

Il terzo diventa una formalità, dato che Terracina non c’è più con la testa. La squadra di casa riesce a chiudere l’incontro senza troppe difficoltà (25-11) ed a portare a casa i tre punti.

Un esordio positivo che fa sperare bene per il resto del campionato. Attenzione, però! È solo la prima e contro una neo-promossa.

Tabellino

Messaggerie Orizzonte-Volley Terracina: 25-23; 25-17; 25-11

Messaggerie Orizzonte: Liguori 11, Oliva 8, Salamone 9, Avenia 6, Vinciguerra 6, Barbagallo (78%), Camarda 12, Morfino n.e,Foscari n.e, Scirè n.e, Todaro n.e, Surace n.e; All: Scavino

Volley Terracina: Arnoldi 8, Gorini 2, La Rocca 6, Carminati 5, Flammini 4, Russo 2, Ginanneschi 10, Pietrangeli (50%), De Rosa, Di Sauro, Battiati n.e, Favale n.e, Marchesini n.e; All: De Gregoris

Foto: pagina facebook Orizzonte

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento