Calcio

Morto Aquilino Bonfanti

Aquilino_Bonfanti
13 apr 2016 - 20:32

CATANIA - Addio ad Aquilino Bonfanti, tra i protagonisti della promozione del Catania in Serie A nel 1970.

L’attaccante milanese, autentico trascinatore, si laureò capocannoniere del torneo cadetto con 13 reti in 34 partite, realizzando una doppietta nel corso della gara decisiva disputata il 14 giugno 1970, Reggina-Catania 1-3.

Ala sinistra dotata di talento, intelligenza calcistica e generosità, scrisse dal 1969 al 1972 una pagina importante della storia del club Calcio Catania; complessivamente, in maglia rossazzurra, Aquilino Bonfanti collezionò 111 presenze, firmando 28 reti (5 in Serie A, 22 in Serie B ed una in Coppa Italia).

Alla famiglia le sincere condoglianze di tutto l’ambiente sportivo catanese.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA